WeldpayQuante volte abbiamo preferito effettuare un acquisto comodamente da casa? PostePay è sempre presente in questi casi, la carta più utilizzata dagli italiani per gli acquisti online.

Gli eventi che ultimamente stanno minacciando la sua sicurezza hanno indotto Poste Italiane alla ricerca di una soluzione. La nuova app anti-truffa si chiama Weldpay!

Poste Italiane tutela i clienti nei pagamenti online attraverso una nuova applicazione!

Le truffe online hanno preso il sopravvento negli ultimi anni, le tecniche utilizzate sono diverse ma i falsi annunci adesso stanno aumentando. Molti clienti di Poste Italiane hanno denunciato la perdita di denaro a causa di falsi annunci; gli utenti convinti di effettuare l’acquisto desiderato vengono spesso truffati.

Un inganno che, insieme al phishing, ha cercato di intaccare la sicurezza di PostePay, che, come sempre, si dimostra impeccabile. Poste Italiane ha trovato un rimedio efficace che permette di effettuare gli acquisti in totale sicurezza e si chiama Weldpay.

La nuova app permette di acquistare o vendere i prodotti desiderati senza ricevere alcun inganno, monitorando i sei passaggi previsti per portare a compimento l’acquisto o la vendita. Weldpay effettuerà il pagamento solo dopo aver confermato la sicurezza dell’affare, l’ultima fase, infatti, farà si che prodotto e denaro vadano a chi dovuto.

Leggi anche:  PostePay: i clienti possono perdere tutti i soldi, le nuove truffe fanno paura

La soluzione potrebbe essere decisamente utile al fine di combattere una delle numerose truffe che colpiscono i titolari delle carte PostePay. La frode online si sta diffondendo sempre di più, in maniere differenti che utilizzano però la stessa tecnica, ovvero, confondere e persuadere la vittima.

Al fine di evitare disagi e bloccare i cyber-criminali prima di aver perso i propri soldi, degli accorgimenti efficaci possono essere i seguenti:

  • non fornire password e dati sensibili online
  • non utilizzare collegamenti rapidi forniti da email sospette
  • effettuare acquisti online sempre da siti certificati
  • utilizzare metodi di pagamento sicuri
  • ignorare email phishing