Ho Mobile vs Iliad

Lo spazio creatosi dalla fusione di Wind con 3 ha aperto la strada alle offerte low cost di  Ho Mobile e Iliad, cosa che ha rimesso in moto un settore un po’ abulico e senza vivacità dopo la fine della tariffazione a 28 giorni. Chi ne beneficia nell’immediato sono gli utenti. Andiamo a capire quale operatore scegliere.

L’offerta di Iliad

IliadIliad è l’operatore francese che più ha fatto discutere. Ereditiere delle antenne lasciate libere da Wind e 3, sta sbaragliando la concorrenza grazie a un costo mensile molto più basso dei principali attori disponibili fino ad ora.

L’offerta promozionale è di 5,99 euro, un prezzo decisamente inferiore degli altri, e comprende 30 GB di traffico dati in 4G, minuti e messaggi illimitati verso tutti. In più, Iliad offre ai suoi utenti compreso nel prezzo 2 GB mensili di traffico dati in tutta Europa, senza attivare altre opzioni roaming.

Quindi Iliad vuole attrarre i consumatori attenti alle spese e che fanno un utilizzo costante di internet, orientativamente identificabili in una fascia d’età che arriva fino ai 40 anni. L’offerta lancio annunciata è limitata ad un numero finito di SIM da attivare, salvo proroghe.

Ci sono, però, delle perplessità sull’operatore. Innanzitutto ci sono problemi con gli indirizzi IP utilizzati per navigare (pare siano IP francesi). Il secondo dubbio riguarda la stabilità della rete, a causa di una infrastruttura vecchia e bisognosa di manutenzione. Iliad non consente una velocità di navigazione stabile in maniera uniforme in tutte le regioni dello stivale.

Leggi anche:  Iliad: a breve potrebbe arrivare per tutti l'offerta con 60 Giga a 8,99 euro

L’offerta di Ho mobile

Ho.-Mobile-700x400Il tipo di offerta di Ho mobile è molto simile a Iliad, poiché la tariffa si attesta sui 6,99 euro per una promozione praticamente identica. In più, i costi non sono finiti, poiché sono richiesti ben 10 euro di contributo per l’attivazione della SIM e una ricarica iniziale minima di 7 euro per il primo rinnovo.

I costi superiori da sostenere sono però giustificati dalla migliore stabilità della rete, che copre il 98 % del territorio italiano in 4G, appoggiandosi sulla rete Vodafone che gode proprio della stabilità maggiore in tutta Italia. Infine, Ho Mobile dispone di un’app dedicata a differenza di Iliad.

 

Dunque, chi scegliere tra Ho Mobile ed Iliad?

La scelta dipende prevalentemente dall’utente. Non si parla solo di gusti e simpatie: se l’aspetto economico per voi è importante, allora Iliad sarà la vostra scelta per 5,99 euro senza costi aggiuntivi. Se invece siete alla ricerca di stabilità e sicurezza e si è disposti a investire un minimo e pagare qualcosina in più, Ho mobile è la scelta giusta.