Google-ChromeGoogle Chrome è compatibile con la funzionalità Timeline Windows 10 che, come noto, consente di riprendere velocemente il lavoro attraverso uno storico cronologico delle attività. Fino ad oggi tutto ciò non è stato possibile, ma grazie all’intervento di uno sviluppatore indipendente le cose stanno per cambiare.

 

Google Chrome e Windows 10 ora perfettamente sincronizzati

Vi sono estensioni Chrome particolarmente utili come Deluminate, che abbiamo visto nel contesto di un sistema di auto-regolazione della luminosità browser. Altrettanto interessante è quella proposta da Dominic Maas, uno sviluppatore che ha garantito la nascita di un sistema di convergenza Chrome-Windows basato su funzionalità Timeline.

Come noto, Timeline è una feature legata agli ambienti di produttività introdotta in occasione del rilascio dell’ultimo aggiornamento di sistema etichettato “Windows 10 1803 “Spring 2018 Update”.

Consente di avere a portata d’occhio la Cronologia Attività cui si accede tramite la shortcut da tastiera  Win + TAB (o anche cliccando sull’icona dedicata nella taskbar). Tiene conto di tutte le attività svolte in passato, consentendo di riprendere il lavoro dal nostro PC e da tutti i dispositivi collegati all’account Microsoft.Timeline Windows 10 Google ChromePer Google Chrome verrà rilasciata una nuova estensione che si comporta esattamente come quella concepita dallo sviluppatore di Redmond per il suo browser Microsoft Edge. Google non offre questo layer interattivo, ma lo sviluppatore ha annunciato la futura disponibilità della funzione, che verrà lanciata sullo store nel giro di qualche giorno.