LG ha annunciato i suoi guadagni preliminari per il secondo trimestre (da aprile a giugno), con profitti di circa 691,11 milioni di dollari. Purtroppo, pur essendo un buon risultato, l’azienda non raggiungerà l’obiettivo prefissato.

Ciò avviene dopo che l’azienda ha raggiunto i suoi migliori profitti trimestrali in quasi nove anni, durante il trimestre da gennaio a marzo. Le entrate per il trimestre sono aumentate del 3,2% circa rispetto allo stesso periodo di un anno fa.

I sudcoreani non hanno, al momento, diviso i suoi ricavi e profitti tra i vari settori dell’azienda. C’è da considerare infatti che si tratta di risultati preliminari e non dei risultati finali, che saranno annunciati alla fine di luglio.

La società sudcoreana ritiene che il margine di profitto sia diminuito leggermente per il trimestre a causa dell’aumento dei costi del marketing nel settore TV ed elettrodomestici. LG è uno dei più grandi produttori di TV al mondo, dietro solo a Samsung in questo momento.

 

LG pubblicherà a breve i nuovi risultati finanziari e trapela un leggero ottimismo

 

Anche se nel primo trimestre, LG è riuscita ad accaparrarsi una buona fetta di mercato da Samsung, arrivando a circa il 33% della quota di mercato in tutto il mondo. L’appliance è un altro settore in cui LG sta ottenendo discreti risultati ma il mercato mobile è quello in cui LG sta ancora avendo maggiori difficoltà.

Come accennato, l’azienda non ha suddiviso i suoi numeri per settore, ma è molto probabile che la divisione mobile di LG Mobile sia ancora in rosso, come lo è stato per diversi anni. Non è una sorpresa, visto che sono solo due i produttori di smartphone che stanno effettivamente realizzando profitti in questo settore, Samsung ed Apple. Questi numeri potrebbero cambiare prima che il rapporto finale venga pubblicato alla fine di questo mese ma con molta probabilità resteranno questi.