LG V30 non avrà un secondo display

LG V20 è stato il phablet di punta del colosso dell’elettronica coreano lanciato nel 2016. Questo è stato uno dei primi dispositivi ad offrire una doppia fotocamera ed uno degli ultimi smartphone top di gamma ad implementare una batteria sostituibile dall’utente.

In queste settimane, sarà pronto a ricevere il nuovo aggiornamento ad Android Oreo. Il V20 è stato uno dei primi smartphone a essere lanciato con Android Nougat 7.0 e l’azienda aveva promesso l’arrivo di Android Oreo.

Ora, secondo un documento di Fido Canada (principale fornitore di reti cellulari), LG V20 inizierà a ricevere l’aggiornamento del software ad Android 8 Oreo entro agosto. Il display è uno dei tratti salienti dello smartphone.

Presenta infatti, un pannello IPS con risoluzione QHD da 5,7 pollici di 2560 x 1440 pixel. Lo schermo secondario, che tecnicamente fa parte del display principale, presenta un driver diverso con una risoluzione di 160 x 1040 pixel e si trova nella parte superiore. Anche l’audio rappresenta uno dei punti chiave dello smartphone.

Leggi anche:  Xiaomi Mi 8 Lite arriva in Francia e in Ucraina

E’ dotato di un DAC Quad Hi-Fi a 32 bit (convertitore da digitale ad analogico). Come per LG, il DAC offre il 55% in meno di distorsione, 1,8 volte più dinamica e 1,4 volte il rapporto segnale / rumore rispetto ad altri smartphone di punta sul mercato.

 

LG si prepara a rilasciare l’aggiornamento per il V20 ad Android Oreo 8.0

 

Passando ad altri aspetti, lo smartphone è alimentato da un processore Snapdragon 820 abbinata a 4GB di RAM. LG V20 è dotato di una batteria rimovibile da 3200 mAh con supporto al Quick Charge 3.0.

LG V20 è ufficiale

A bordo troviamo 64 GB di spazio di archiviazione, ulteriormente espandibile fino a 2 TB tramite scheda microSD. Il telefono dispone di tutte le funzionalità di connettività richieste come il Wi-Fi, Bluetooth, NFC, 4G LTE, VoLTE, 3G, FM e GPS.