Android: 4 applicazioni che dovete evitare per non buttare il vostro smartphone

Le applicazioni del mondo Android sono per anni risultate tra le migliori in circolazione grazie anche alla varietà dei contenuti. Nel noto Store troverete infatti tutto quello che cercate, a partire dai giochi fino alle applicazioni realmente utili alla vostra causa.

Molti di questi contenuti sono ottimi e soprattutto gratuiti per ogni utente, ma spesso esiste anche qualche mela marcia da evitare in ogni modo. Tanti utenti infatti si sono resi conto di alcune problematiche portate proprio da alcune applicazioni che non sono quello che in molti credono. Ci sono infatti delle app che dovreste nettamente evitare per stare tranquilli.

 

Android, 4 applicazioni da disinstallare o evitare per non avere problemi con lo smartphone

Tra le app del Play Store che dovrete certamente evitare per stare tranquilli c’è sicuramente Facebook, applicazione che detiene un problema. Questa comporta al vostro sistema un improvviso scaricamento della batteria che avviene in modo estremamente rapido. Usando la versione Lite potreste nettamente migliorare.

Leggi anche:  Android: le 5 app della settimana da provare gratis, c'è anche il launcher del Pocophone

A seguire Clean Master è una di quelle app da evitare nel mondo Android. Questa fa finta di eseguire alcuni processi di pulizia e inoltre va a rallentare lo smartphone perché fa entrare dei processi in conflitto tra di loro.

Inoltre dovrete evitare anche Go Keyboard, nota applicazione che è servita per molto tempo a rimpiazzare le solite soluzioni per la tastiera. Questa infatti si è rivelata un’app che spiava gli utenti mediante i tocchi effettuati proprio sulla tastiera.

Ogni app che utilizza la torcia, andrebbe inoltre evitata per via dei suoi reali scopi. Questo tipo di applicazioni vanno a richiedere delle autorizzazioni che poco hanno a che fare con il flash dello smartphone. Infatti si crede che siano proprio queste le app che riescono a spiare meglio nel mondo Android.