Vivo ha lanciato una nuova variante per il suo V9. La nuova variante include un nuovo hardware che include chipset, risoluzione della fotocamera e RAM migliori. Dal punto di vista del design, la nuova variante è simile al Vivo V9 precedente.

Il Vivo V9 da 6GB sfoggia una scocca in metallo con vetro curvato sul retro. Il dispositivo sembra essere simile ad un iPhone X. Il Vivo V9 è dotato di un display FHD + in vetro curvato da 6,3 pollici, oltre ad una tacca sulla parte superiore.

Il display presenta un aspect ratio di 19: 9. Il display FullView restituisce un rapporto schermo-corpo alto del 90% e presenta cornici laterali sottili con uno spessore di solo 1,75 mm.

La nuova variante del Vivo V9 è alimentata da un chipset Snapdragon 660 con GPU Adreno 512, dotato di 6 GB di RAM e 64 GB di memoria integrata, espandibili fino a 256 GB tramite microSD. Il precedente modello del V9 era alimentato da un octa-core Qualcomm Snapdragon 626 con 4 GB di RAM.

 

Vivo ha lanciato una nuova versione del suo smartphone V9

 

Passando al comparto fotografico, lo smartphone presenta un doppio sensore sul retro, con la combinazione di una fotocamera posteriore da 13 MP ed un flash LED, apertura f / 2.2 ed una fotocamera secondaria da 2 MP. Sul fronte, lo smartphone ospita una camera da 13 MP per selfie e videochiamate.

Oltre ai sensori per le fotocamere, lo smartphone ospita anche uno scanner di impronte digitali posto sul pannello posteriore. Il Vivo V9 monta Android 8.1 Oreo con Funtouch OS 4.0. Le opzioni di connettività includono il 4G VoLTE, GPS, USB OTG ed una porta micro USB 2.0. La nuova variante è supportata da una batteria da 3260 mAh. Il device è disponibile nelle opzioni di colore nero e rosso. Il dispositivo sarà disponibile per il pre-ordine fino al 5 luglio e sarà in vendita dal giorno successivo.