Google sta implementando il supporto per le notifiche mail più importanti sulla nota piattaforma proprietaria. Al momento la novità riguarderebbe solo i dispositivi iOS ma ben presto arriverà anche sugli smartphone Android.

Il cambiamento è parte di una grande riprogettazione di Gmail annunciata dal colosso di Mountain View, a fine aprile. Il rinnovamento destinato ad inglobare tutte le piattaforme. Google non ha chiarito il motivo per cui iOS è stata la prima piattaforma a ricevere le novità a discapito di Android.

Il motivo potrebbe ben presto essere spiegato ed essere relativo alle difficoltà che si trovano costantemente ad affrontare gli sviluppatori di dispositivi mobili di terze parti. Infatti, l’ottimizzazione delle app in iOS è molto più semplice rispetto alla controparte Android in quanto il numero di dispositivi da indirizzare sul sistema operativo Apple è molto più piccolo.

Indipendentemente da ciò, Google ha presentato raramente le nuove soluzioni prima su iOS rispetto alle versioni. Come nel caso della stragrande maggioranza delle nuove soluzioni di Google, le notifiche ad alta priorità sono potenziate da tecnologie di intelligenza artificiale e apprendimento automatico.

Leggi anche:  Twitter sta testando un nuovo pulsante per creare una scorciatoia nelle impostazioni

 

Gmail si aggiorna per ora solo su iOS con una importante novità

 

La funzione è disabilitata per impostazione predefinita e deve essere attivata tramite il menu a cascata delle notifiche nell’app iOS. Prevediamo che la versione su Android funzioni allo stesso modo. Google non ha riferito quando saranno disponibili le notifiche prioritarie nella versione Android di Gmail. Ha però, affermato che il piano si evolverà in breve tempo.

New Google Gmail

Le notifiche condite di Intelligenza Artificiale fanno parte del tentativo di Google di reimmaginare l’esperienza utente nella gestione della posta elettronica. In questo modo si sta tendando di renderla ancora più automatica ed intuitiva.