Uno smartwatch Samsung con Android Wear? Beh, per molti utenti è un sogno, sebbene difficilmente si realizzerà per ora – a dispetto di quanto si vociferasse in passato. A maggio vi abbiamo riferito di alcuni rumor secondo i quali i prossimi smartwatch Gear sarebbero stati basati su Wear OS invece che Tizen.

Delle voci piuttosto interessanti, dato che la linea di smartwatch Gear S è sì estremamente popolare, ma mancano le applicazioni e l’integrazione dei servizi Google tipica di Wear OS.

Sebbene Samsung e Google non abbiano proferito parola circa l’esistenza di un orologio Wear OS, i dispositivi scovati nei vari documenti interni e i benchmark condivisi in rete ci sembravano essere una prova sufficiente relativamente alla credibilità delle indiscrezioni ora citate.

 

Smartwatch Samsung e Wear OS: per ora è tutto rimandato

Secondo Evan Blass, però, gli orologi Gear con Wear OS erano semplicemente dei prototipi creati da Google per alcuni selezionati dipendenti della coreana; dunque, qualsiasi futuro smartwatch Samsung continuerà ad essere basato sul software proprietario Tizen.

Come vi abbiamo più volte ripetuto, infatti, Gear S3 / S3 Frontier è – a nostro avviso – il miglior orologio sul mercato; in particolare, nel momento in cui scriviamo il seguente articolo, questo smarwatch Samsung può essere acquistato a soli 275 euro su Amazon Italia.

D’altronde, perchè cambiare il sistema operativo se Tizen ha sempre funzionato molto bene ed è apprezzato dall’utenza per le sue funzioni? Quanto detto significa dunque che i consumatori dovranno continuare a fare una scelta: se vogliono un software Google, dovranno rivolgersi a un altro produttore.