Mediaset Premium: addio ufficiale alla Champions League, nuovi prezzi in arrivo

Il mondo Mediaset Premium ha vissuto anni davvero incredibili, tutti all’insegna della pay-tv ai suoi massimi livelli. Gli utenti sono stati in grado di ricevere il massimo da questa piattaforma, la quale ha guerreggiato in più occasioni anche con colossi molto più grandi.

Per chi non avesse capito, stiamo parlando di Sky, la piattaforma straniera che ha monopolizzato l’Italia ormai anni addietro. Negli ultimi tre anni proprio Premium è riuscita a dominare grazie ai diritti TV assegnati all’inizio della stagione. Durante la giornata di sabato, è partita ufficialmente la nuova era, ovvero quella di Mediaset senza il calcio che conta.

Mediaset Premium, la Champions League è andata e si riparte con nuovi abbonamenti

Tutti gli utenti che si erano trasferiti proprio sulla piattaforma Mediaset per avere ogni tipo di contenuto, dovranno presto ricredersi o magari adeguarsi. Con la finale di Champions che ha avuto luogo lo scorso sabato sera, la piattaforma lascia definitivamente la competizione per i prossimi tre anni.

Leggi anche:  Mediaset Premium torna all'attacco di Sky con un nuovo abbonamento

Questa passa infatti nelle mani di Sky, azienda che riprenderà a trasmettere tale competizione a partire dal prossimo settembre. Oltretutto Mediaset non avrà nemmeno l’Europa League, già da 3 anni parte del panorama Sky.

Adesso l’obiettivo e quindi quello di rinascere per tornare ad avere il meglio del popolo italiano. Ovviamente tante persone lasceranno la piattaforma, e proprio per questo Premium ha deciso di rinnovarsi per contrastare questo fenomeno. Si parte quindi con abbonamenti da 9 euro al mese che dureranno fino al prossimo 30 giugno e senza distinzione di contenuti.

Ciò significa che ogni utente potrà sottoscrivere l’abbonamento che vuole per lo stesso prezzo, con quest’ultimo che aumenterà dal 1 luglio. Il consiglio è quello di utilizzare questa promozione, dato che mancano veramente pochi giorni.