Mediaset Premium: i diritti TV cancellano il calcio, nuovi abbonamenti a meno di 10 euro

Abbiamo assistito ad una scalata senza eguali di un’azienda come Mediaset, che grazie al segmento Premium è riuscita a soddisfare tutti. Proprio grazie a questa realtà che si è dimostrata in grado di battere anche aziende forti, le persone hanno potuto seguire la pay-tv in ogni sua formula.

A rendere tutto come al solito più difficile a Premium, ci ha pensato a Sky, azienda leader assoluta in tutto il settore. Per anni infatti è andato avanti un dualismo infinito tra le due fazioni, le quali si sono scontrate più volte anche in sedi diverse. Oggi pare che la situazione di Mediaset stia precipitando proprio per mano di Sky, che nell’ultima campagna diritti TV avrebbe avuto la meglio.

Mediaset Premium, nuovi abbonamenti dopo l’addio definitivo al calcio

Ogni anno, come ben sapete, vengono riassegnati i diritti TV per ogni azienda. Tutti sappiamo che negli ultimi tre anni la Champions League, manifestazione di assoluto valore a livello calcistico, è stata detenuta proprio da Mediaset Premium.

Leggi anche:  Mediaset Premium prova a coinvolgere gli utenti di Sky con una promozione mai vista

In questo caso tutto sarebbe cambiato, con Sky che per i prossimi tre anni si sarebbe assicurata proprio l’esclusiva per questa manifestazione. Con la Champions sarebbe arrivata in Sky anche l’Europa League, già detenuta durante gli scorsi anni.

Proprio questo avrebbe portato Premium ad un passo dal baratro, con tanti utenti disposti a cambiare azienda pur di continuare a seguire la propria squadra del cuore in Europa. Esattamente per queste ragioni, Mediaset Premium avrebbe scelto nuovi abbonamenti per i propri utenti ad un prezzo incredibile.

Si partirà infatti con soli 9 euro al mese per ogni tipologia di abbonamento, fino al 30 giugno. Questo significa che gli utenti avranno praticamente un mese a prezzo super scontato, con il costo vero che arriverà esattamente dopo.