Netflix ha battuto Apple, ecco perché

Netflix è un’azienda che si occupa di distribuire via internet film, serie TV, documentari e altri contenuti. Utilizzata da milioni di persone in tutto il mondo è diventato il maggior distributore di contenuti in streaming del mondo.

Ultimamente l’azienda ha vinto la sua prima battaglia contro Apple, riuscendo a concludere un importante accordo con l’ex Presidente degli Stati Uniti, Barak Obama e sua moglie Michelle.

 

Netflix vince contro Apple chiudendo un accordo con Barak Obama

L’accordo che Netflix ha concluso con Obama e sua moglie riguarda la realizzazione di diversi contenuti originali che saranno pubblicati prossimamente sulla piattaforma. L’azienda ha annunciato l’accordo attraverso un tweet sulla propria pagina ufficiale di Twitter.

L’accordo è pluriennale e ha lo scopo di produrre film e serie TV originali che saranno pubblicati solo su Netflix. L’azienda ha spiegato che si tratterà sia di contenuti già scritti da Obama e anche di programmi e serie TV non ancora prodotte. Secondo i rumor, anche Apple avrebbe provato a concludere questo tipo di accordo con gli Obama, ma da quanto si evince, l’ha spuntata Netflix.

Il Presidente Obama, parlando dell’accordo ha spiegato che è speranzoso che sia lui che sua moglie, possano condividere storie che aiuteranno a promuovere una maggiore comprensione tra le persone. Non ci resta che attendere e scoprire i prossimi progetti a “marchio” Obama che verranno trasmessi dalla piattaforma. Vi terremo come sempre aggiornati.