Confronto P20 Pro vs Galaxy S9: la sfida al migliore!

Huawei P20 Pro e Samsung Galaxy S9 sono senz’altro i dispositivi più chiacchierati e desiderati del momento, costruiti su due filosofie completamente diverse. Galaxy S9 è uno smartphone la cui realizzazione ha migliorato quello che già di buono portava in dote il suo predecessore. Huawei P20 Pro, invece, migliora il precedente flagship ma, allo stesso tempo, stravolge il design a cui l’azienda cinese ci aveva abituato.

P20 Pro contro Galaxy S9
averli tra le mani è un piacere, basta guardarli

Questi due terminali hanno tantissimi pregi e pochi, pochissimi difetti. Un confronto serve proprio a evidenziarne al massimo ambedue gli aspetti, a cui facciamo le pulci per capire chi è veramente lo smartphone migliore.

Descrizione preliminare delle due unità

P20 pro contro Galaxy S9
design e scelte stilistiche diverse

Già guardandoli da una certa distanza, notiamo subito le differenze costruttive e stilistiche che le due aziende hanno scelto per i loro device. Come detto, Samsung S9 non cambia rotta e va solo a migliorare quanto fatto con la serie 8 nel 2017. L’ergonomia e la facilità di utilizzo sono le chiavi su cui punta forte Samsung con questo device. P20 Pro, al contrario, è un terminale completamente nuovo e, anche, un prodotto che mancava da un po’ nella line up di Huawei. P20 ha cornici ridotte al minimo e, che piaccia o no, anche la presenza del notch nella parte superiore del pannello frontale.

Sono i flagship delle due aziende e, quindi, parlare della qualità dei materiali costruttivi è quasi superfluo. Il lato estetico, invece, non entra in questo confronto poiché si tratta di gusto a fronte di questi due device.

Caratteristiche hardware

P20 pro contro Galaxy S9
pannelli AMOLED 18:9 e diagonale simile

Sono entrambi dotati di un pannello in formato 18:9, però il Samsung, complice una larghezza del device minore, è più maneggevole nell’utilizzo a una sola mano: 5,8” per Galaxy S9 e 6,1” per P20 Pro. Nel primo caso troviamo il display top del mercato AMOLED curvo dalla qualità superlativa. Anche Huawei monta un ottimo AMOLED, nonostante la qualità e la luminosità sia leggermente inferiore a Samsung. Entrambi offrono neri profondi e una riproduzione dei colori di eccezionale fedeltà. P20 Pro ha, tuttavia, la possibilità di sfruttare ogni pollice del display, sfruttando le gesture del lettore d’impronte, a completo beneficio dello spazio a disposizione.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S9: nel secondo trimestre vendite in calo rispetto ai primi mesi del 2018
P20 pro contro Galaxy S9
hardware al top per entrambi con prestazioni in parità
P20 pro contro Galaxy S9
ma un software più personalizzabile su S9

Entrambi hanno un hardware top, montando i migliori processori delle rispettive aziende: su S9 abbiamo un Exynos 9810, mentre su P20 Pro troviamo il Kirin 970. Due hardware che garantiscono delle prestazioni superiori in ogni tipo di utilizzo, e possiamo tranquillamente considerarle alla pari. A bordo dei due terminali troviamo l’OS Android Oreo, 8.0 su Galaxy S9 e 8.1 per P20 Pro, con interfacce personalizzate. Tuttavia, la Samsung Experience e la relativa EMUI garantiscono a S9 un livello di personalizzazione non indifferente.

P20 pro contro Galaxy S9
particolare dei due display nella gestione colori

Comparto fotografico: Galaxy S9 o P20 Pro?

P20 pro contro Galaxy S9
focus sulle due scelte differenti nei sensori foto/video

Huawei P20 Pro

[useyourdrive dir=”1h-PamuzxdmNI-5ysbyB0QCUf8q4Z8uqw” mode=”files” viewrole=”administrator|author|contributor|editor|subscriber|guest” downloadrole=”all”]

Parlando di fotocamere, siamo al nodo per cui combatte anelando al trono di miglior camera phone e, forse, alcuni di voi lettori rimarranno molto delusi. P20 Pro scende in campo con la sua tripla fotocamera, mentre Galaxy S9 ha un singolo sensore ma offre la variazione dell’apertura focale da f/1,5 a 2,4. Ognuno ha i suoi pregi e i suoi difetti ma, secondo noi, Samsung è ancora avanti nel settore video, mentre P20 Pro, se avete anche visto la nostra recensione, nelle foto è il dispositivo da battere. Vi lasciamo comunque giudicare voi stessi con foto e video di prova che abbiamo messo nel video.

Samsung Galaxy S9

[useyourdrive dir=”1doxmOnLDqyWygrLSODK5BxRGAeWT1nA0″ mode=”files” viewrole=”administrator|author|contributor|editor|subscriber|guest” downloadrole=”all”]

Autonomia

P20 pro contro Galaxy S9
focus sui bottom dei due flagship, autonomia a favore Huawei

Per che riguarda l’autonomia, il vincitore è chiaramente P20 Pro. Samsung S9 monta una batteria da 3.000 mAh, contro i 4.000 mAh dell’avversario. Per l’uso medio intenso che ne abbiamo fatto, le 4 ore di schermo acceso di Galaxy S9 non sono sufficienti a coprire l’intera giornata.

Conclusioni

Sono sicuramente due ottimi dispositivi, proposti a nostro avviso a un prezzo davvero esagerato. Parliamo, infatti, di un costo attuale di 600 euro per S9, mentre P20 Pro si attesta un pochino più in basso a 550 euro. Per la potentissima e precisa fotocamera, per il design più fresco e, non di meno, per l’autonomia: noi continuiamo a preferire Huawei P20 Pro. E voi che ne pensate? Fatecelo sapere con dei commenti all’articolo o in quelli della videorecensione su YouTube.

P20 pro contro Galaxy S9
la nostra scelta rimane sempre P20 Pro, e la vostra?