Apple spenderà 14 miliardi di dollari nel 2018
Apple spenderà 14 miliardi di dollari nel 2018

Apple ha in programma di penetrare in settori a lei ancora sconosciuti, per questo ha messo a disposizione ben 14 miliardi di dollari per il 2018 da spendere in ricerca e sviluppo.

L’azienda di Cupertino non ha quindi intenzione di far terminare il suo successo nel momento in cui terminerà quello del suo ultimo prodotti di punta iPhone. Vuole entrare a far parte anche in settori fino ad ora sconosciuti.

Apple spenderà 14 miliardi di dollari nel 2018 in ricerca e sviluppo

La stima è stata stilata da Neil Cybart, e se così fosse, sarebbe l’incremento più alto di sempre. Sarebbe più del doppio di quanto speso negli ultimi 4 anni e anche più di quanto speso in totale dall’azienda dal 1998 al 2011. Le spese vengono aumentate in ricerca e sviluppo per miglioramenti di prodotti attuali.

Leggi anche:  iPad Pro 2018 potrebbe essere dotato di un connettore proprietario per gli accessori

Per esempio, l‘azienda negli ultimi anni si è dedicata molto a processori, chip wireless e altro ancora. Secondo l’analista, una delle novità che potrebbe far alzare le spese di ricerca e sviluppo potrebbero essere gli occhiali smart. Sembra che Apple stia diventando più ambiziosa, che sia alla ricerca di qualcosa che ancora non ha scoperto nessuno.

Non è sicuramente una società che si appoggia solo ed esclusivamente ad iPhone per paura di un cambiamento, anzi. Non ci resta che attendere, intanto aspettiamo i nuovi dispositivi della Mela che dovrebbero essere presentati nel mese di settembre/ottobre prossimi.