Asus monitor 32 pollici 4K HDRAsus ha appena presentato un monitor davvero impressionante indirizzato ad uno specifico target d’utenza. Dalla sua parte un pannello di visualizzazione IPS da 32 pollici in risoluzione Ultra HD @3840 x 2160 ed una serie di tecnologie che di certo non passeranno inosservate. Scopriamo da vicino questo nuovo mostro dei sistemi di visualizzazione new-gen.

Asus ProArt PA32UC monitor

Dopo aver visto il nuovo monitor Ultra-Wide LG 24:10 per i gamer più sfegatati incontriamo lo stato dell’arte dei sistemi di visualizzazione made in Asus. Con un sistema di retroilluminazione Full-Array LED e supporto agli standard HDR 10-bit color su pannello UHD da 32 pollici di diagonale formato standard 16:9 questo monitor Asus ProArt rappresenta il top-level hardware della compagnia taiwanese per questo 2018.

Da porre all’attenzione dell’utenza più estrema si offre con un design sobrio ed al contempo Premium. Un elegante stand in metallo finemente spazzolato fa da base ad uno chassis regolabile in altezza, in inclinazione e sul suo asse anche in modalità pivot. Il sistema di visualizzazione in evidenza è frutto delle più recenti tecnologie ed ottimizzazioni che consentono di apprezzare al meglio uno spazio colore davvero ampio e diversificato, per un color gamut che copre il 100% di SRGB, il 99,5% di AdobeRGB, il 95% di DCI-P3 e l’85% di Rec. 2020.

Le sensazioni restituite agli occhi dell’utilizzatore sono davvero notevoli e consentono di apprezzare anche una diversificazione dei valori Gamma che passano da 2.6 a 1.8 con valori intermedi a step 0.2 che manifestano colori naturali e transizioni fluide dalle tonalità naturali a quelle più dolci.Asus ProArt monitor PA32UCCon un contrasto statico di 10.000:1 ed un array di LED multi-zona (384 zone) il sistema è in grado di offrire il meglio della tecnologia HDR con una luminosità di picco pari a ben 1.000nits. Come se non bastasse è anche possibile riprogrammare la retroilluminazione per compensare i livelli di luminosità. In tal caso sarà quindi possibile cambiare la luminosità in ben determinate aree operando una calibrazione che funziona in maniera del tutto indipendente dal valore di luminosità del monitor o dal profilo scelto.

Sul piano delle interfacce di comunicazione, invece, troviamo 1x USB-C Thunderbolt 3, 1x USB-C con capacità di ricarica, 4x input HDMI 2.0b e 1x DisplayPort 1.2.

A quanto verrà concesso questo nuovo prodotto? Secondo quanto riferito direttamente da Asus si parlerà della bellezza di $2.000.