Mediaset Premium: brutta sorpresa per chi ha il pacchetto Sport e Calcio

Come ogni stagione, Mediaset Premium è riuscita ad entrare nel vivo fin da subito. Ciò è accaduto anche grazie alle possibilità portate ai diversi abbonati, al fine di non cadere ancora una volta sotto i colpi delle aziende più potenti.

Ovviamente stiamo parlando tra le righe di Sky, azienda che per anni è riuscita a fare sia il bello che il cattivo tempo nella nostra penisola. Chiaramente ogni utente che ha sottoscritto l’abbonamento con Premium ha preferito la convenienza anziché la qualità e la quantità della nota società estera.

Mediaset Premium vuole vincere, ecco il piano per battere Sky nonostante una brutta sorpresa

Proprio dopo l’estate scorsa, sono stati rimodulati ufficialmente i piani per la prossima stagione. Mediaset ha fatto di tutto pur di rendere ancora invincibile la sua piattaforma premium, ma a quanto pare non ci sarebbe riuscita.

Leggi anche:  DVB-T2: i clienti Sky e Mediaset Premium si preparano a cambiare TV o decoder

L’azienda avrebbe infatti riportato una sonora sconfitta, non riuscendo ad attribuirsi diritti TV per la prossima Champions League. Ciò significa che tutti gli utenti con abbonamento Premium Calcio e Premium Sport dovranno vedere affidata a Sky l’intera visione dei due campionati europei maggiori. Infatti non ci sarà nemmeno l’Europa League.

Proprio per questo Mediaset ha deciso di lanciare due nuovi abbonamenti, uno da 9,90 euro ed uno da 19,90 euro. Il primo comprende al suo interno sia il cinema che tutte le serie tv. Il secondo riuscirà ad includere anche la restante parte di questa Coppa dei Campioni in corso e la Serie A TIM.

Ricordiamo che inclusi nel prezzo resteranno il servizio Premium Play e ovviamente anche la visione in HD dei canali dedicati.