itunes-lp

Apple sembra proprio che sia sul punto di chiudere definitivamente la sezione iTunes LP , lo speciale store dove si possono acquistare album arricchiti di contenuti extra, quali booklet, video, testi delle canzoni, foto, interviste e tanto altro. Questa news è emersa da un comunicato proveniente dagli uffici di Cupertino indirizzato però ai soli partner commerciali. I tanti leak provenienti da testate giornalistiche americane, in cui svelavano per primi che Apple avrebbe invitato i suoi partner a non inviare più contenuti per iTunes LP oltre il primo aprile, hanno costretto la “mela morsicata” a confermare ufficialmente la notizia con questa nota:

Da aprile non sarà più possibile inviare nuovi contenuti iTunes LP. Tuttavia, gli iTunes LP già presenti sullo store non saranno eliminati. Questi contenuti continueranno ad essere disponibili e gli utenti potranno continuare ad ascoltarli e ad acquistarli in qualsiasi momento tramite iTunes Store.”

Per chi non conoscesse iTunes LP

Il servizio iTunes LP è stato pensato per affiancare ai file musicali di album, anche dei contenuti multimediali relativi a quel prodotto: ovvero foto, copertine varie, video musicali e backstage, e tanto altro ancora. In poche parole, iTunes LP sopperiva alla mancanza di un supporto fisico, arricchendo in cambio l’esperienza d’ascolto con dei contenuti aggiuntivi. Tale iniziativa, però, non avrebbe incontrato il favore della massa di persone che quotidianamente aprono iTunes per ascoltare i pezzi preferiti, tanto che Apple avrebbe deciso di tagliare il servizio LP.

Gli LP già acquistati dai consumatori saranno comunque salvi, e saranno in grado di scaricarne i contenuti aggiuntivi tramite la sincronizzazione con iTunes Match. Il fallimento del progetto LP, tuttavia, non inficerà in alcun modo il resto del programma iTunes, che coinvolgerà sempre i suoi affezionati utenti con il broadcasting di buona musica, anteprime e grandi classici.