Nokia 8 Sirocco è stato presentato al Mobile World Congress (MWC) 2018 di Barcellona, e si pone come importante aggiornamento hardware di di Nokia 8. Lo smartphone è dotato di un design alla moda, con display edge-to-edge, ed è basato su Android One (Android 8.0 Oreo) out of the box.

Tuttavia, al’interno trova posto un processore Snapdragon 835, lanciato lo scorso anno dal colosso di San Diego. HMD Global lancerà comunque due smartphone top gamma con chipset Snapdragon 845 entro la fine dell’anno, ed oggi vi comunichiamo i loro nomi: Nokia 8 Pro e Nokia 9. Il Nokia 8 Pro dovrebbe debuttare come lo Snapdragon 845-powered più economico, mentre il Nokia 9 sarà un l’offerta premium della finlandese.

Nokia 9 e Nokia 8 Pro: le probabili specifiche tecniche

Si dice che Nokia 9 possa adottare un display da 5,7 pollici. Anche se la fonte non lo ha confermato ufficialmente – e non lo farà a breve, appare scontata la presenza di un pannello con fattore di forma in 18: 9. Inoltre, si vocifera persino possa essere il primo smartphone dell’azienda ad implementare un sensore di impronte digitali sotto il display. Potrebbe essere maggiore spazio di archiviazione e RAM rispetto al Nokia 8 Pro.

Leggi anche:  Nokia 9 è stato certificato mesi fa in Cina: la sua presentazione è imminente

La killer feature del dispositivo sarà quasi sicuramente la sua fotocamera a cinque sensori. Un prodotto che punta tutto su design e fotocamera, e dunque si porrà in diretta competizione con Galaxy S9 Plus. La presentazione avverrà sicuramente nel settembre di quest’anno.

Nokia 8 Pro dovrebbe invece debuttare nel mese di agosto di quest’anno. Come detto, avrà un display da 5,5 pollici, Snapdragon 845 ed un prezzo altamente competitivo. La sfida a OnePlus 6 e Mi MIX 3 è ufficialmente lanciata.