Il MWC 2018 si è concluso ieri, come da programma. Parliamo di una delle fiere più importanti al mondo nel settore della tecnologia, e molte aziende approfittano di questa vetrina per mostrare i loro principali prodotti. All’evento non poteva mancare Vernee, noto brand cinese che fa del rapporto qualità-prezzo il suo punto di forza.

Il marchio è piuttosto giovane: fondato dalla Newbund Technology Company nel 2016, la sede centrale si trova a Shenzhen, in Cina. Dopo due anni di lavoro, la società ha consolidato la sua posizione nel mercato smartphone, nonostante questo settore attraversi un periodo di saturazione.

Dicevamo, in occasione del MWC 2018 Vernee ha presentato alcuni interessanti prodotti tra cui la nuova ammiraglia – Apollo 2.

Apollo 2 è dotato di uno schermo SHARP TDDI in formato 18: 9, chassis interamente in metallo, processore Helio X30 deca-core e ben 6 GB di RAM + 128 GB di storage. Oltre ad Apollo 2, l’azienda ha altresì presentato Vernee V2, un ottimo midrange caratterizzato dalla presenza di quattro fotocamere e tecnologia in 18: 9. Ah si, è uno smartphone rugged!

Nello stand dell’azienda è stato possibile ammirare T3 della serie T, M7 della serie M e V3 della serie V, prodotti davvero degni di nota. Che dire, un plauso a Vernee, che si conferma essere uno dei produttore più attivi nel panorama mobile.