Amazon Alexa

Amazon Alexa, l’assistente personale sviluppato da Amazon, potrebbe presto diventare ancora più intelligente. Nuove indiscrezioni provenienti da Yahoo Finance rivelano che Amazon sta provando a trasformare il suo assistente in un traduttore multilingue in tempo reale. E, come se non bastasse, in un dispositivo che andrebbe oltre le sole parole e frasi.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S8 Plus è ancora più conveniente con Wind: solo 10 euro

Le indiscrezioni parlando di un Amazon Alexa in grado di effettuare delle traduzioni tenendo conto della cultura locale di ogni luogo e di un lessico adeguato al contesto e alle persone. Per fare un esempio, Alexa sarà in grado di aiutarvi nel caso partecipaste ad un matrimonio in Giappone fornendovi un linguaggio consono alle tradizioni del luogo ma anche all’evento.

Amazon Alexa farà da traduttore multilingue in tempo reale

E lo stesso assistente virtuale differenzierà il tono e le parole se decidere di rivolgervi al padre della sposa o a chi sta celebrando il matrimonio. Un evoluzione dell’intelligenza artificiale senza precedenti, che rivoluzionerebbe l’utilizzo di questi assistenti vocali personali.

E Jeff Bezos avrebbe chiesto al suo team di ingegneri di rendere la traduzione multilingue in tempo reale disponibile su tutti quei prodotti che supportano Amazon Alexa. In questo modo non ci sarà più bisogno di persone che facciano da traduttori o di vocabolari tascabili dai quali è difficile leggere la corretta pronuncia.

Tuttavia, per quanto Amazon sia un big della tecnologia, tutto questo non è semplicissimo da realizzare. Sicuramente le capacità e le risorse non mancano ma già Google, che non è sicuramente da meno, ci ha provato con gli auricolari intelligenti Pixel Buds senza ottenere però il successo sperato.