Ericsson è il leader mondiale nel fornire tecnologie e servizi per le telecomunicazioni. Più di 111.000 professionisti in 180 paesi. L’azienda ha deciso di fornire una guida per gli operatori affinché possano massimizzare i loro guadagni con la rete 5G.

Il 5G inizialmente era una tecnologia quasi sottovaluta, adesso è parte centrale della strategia delle industrie. Durante il Mobile World Congress 2018, Ericsson ha delineato le linee guide per potenziare tale tecnologia favorendo la trasformazione digitale a livello di ricavi.

Gli operatori delle telecomunicazioni potrebbero ottenere una crescita dei ricavi del 36% in particolare in 10 settori, con l’utilizzo del 5G nei processi di digitalizzazione industriale. Infatti, entro il 2026 si potrebbero trarre ricavi tra i 204 e i 619 miliardi di dollari. Ericsson ha esaminato oltre 400 casi in contesti di digitalizzazione industriale di 10 settori: energia e utilities; manufacturing; sicurezza pubblica; sanità; trasporto pubblico; media ed entertainment; settore automobilistico; servizi finanziari; retail e agricoltura. Sono più di 200 quelli in cui il 5G potrebbe avere un ruolo centrale.

Sfruttare le opportunità di guadagno del 5G

Tra il 2016 e il 2026, i ricavi della digitalizzazione del settore ICT cresceranno del 13,6% ogni anno. Nel frattempo, le previsioni di crescita attuali dei ricavi ammontano all’1,5%. Ericsson ha identificato nove cluster che rappresentano il 90% delle possibili opportunità con il 5G. L’automazione in tempo reale è il cluster principale. Ricavi potenziali di 101 miliardi di dollari entro il 2026. Il potenziamento dei servizi video è in seconda posizione, con un guadagno stimato di circa 96 miliardi di dollari.

Leggi anche:  Huawei Mate X: tutte le info sul nuovo smartphone 5G con lo schermo ripieghevole

Ericsson ha anche pubblicato un report che offre una visuale su diversi aspetti relativi all’adozione del 5G raccolti da oltre 900 aziende con più di 1000 dipendenti in 10 diverse industrie verticali. Come emerso dal report, le sperimentazioni dei casi d’uso del 5G inizieranno quest’anno. Manufacturing, energia e utilities, trasporti pubblici e servizi finanziari sono i settori con maggiori probabilità di ottenere i primi risultati entro il 2020.

I fattori strategici per una totale adozione del 5G sono: beneficiare dei vantaggi da first-mover, essere innovatori nel proprio settore; cercare soluzioni che promuovono la trasformazione digitale e puntare all’internet of things.