Samsung Galaxy S9 Plus

Proprio in questo momento Samsung ha ufficializzato il suo nuovissimo top di gamma, ovvero il Galaxy S9. Il device è stato presentato durante la conferenza stampa tenuta a Barcellona durante il Mobile World Congress 2018.

La stessa azienda ha mostrato il proprio dispositivo rivelandone le specifiche tecniche, molte delle quali erano già state trapelate nei giorni passati. Il design non cambia molto rispetto al predecessore, ma nella sostanza è tutto un’altro mondo.

Galaxy S9: ecco la scheda tecnica ufficiale

Iniziamo subito parlando del display, che mantiene il rapporto 18:9 con una diagonale da 5.8″ ed una definizione WQHD+ (2960 x 1440 pixel). Eliminato il tasto fisico anteriore con sensore di impronta digitali, che passa di fatto al lato posteriore sotto la fotocamera.

Anteriormente rimangono però la capsula auricolare e la camera frontale da 8 Mp, per poter scattare dei selfie davvero ben definiti.

Nella parte posteriore abbiamo il sensore biometrico posizionato sotto la camera principale da 12 Mp con Flash Led, che può registrare video in 4K, FullHD a 480 fps  o anche in HD fino a 960 fps. Questo è permesso dalla presenza delle innovative fotocamere di casa Samsung, implementate per la prima volta su questo dispositivo.

Samsung Galaxy S9 Plus

Parlando invece di cosa c’è sotto il cofano di questo dispositivo, possiamo dire che per il mercato italiano il Galaxy S9 sarà alimentato da un SoC Exynoss 9810. A supporto di quest’ultimo troviamo 4 GB di memoria RAM e 64 GB di memoria integrata.

Leggi anche:  Anteprima MWC 2019: Samsung Galaxy A30

Il sistema operativo è ovviamente Android Oreo 8.0, la cui personalizzazione è determinata dalla Experience UI 9.0. Batteria integrata da 3000 mAh.

Una nuova tecnologia introdotta su questo device è MyEmoji. Tramite questa funzione srà possibile creare degli avatar che, sfruttando un particolare algoritmo riesce a studire ed imparare i comportamenti degli utenti, imitandoli alla perfezione e riuscendo così a rappresentare al meglio anche le varie emozioni che possiamo provare.

Non manca inoltre l’assistente Bixby, che tramite i tantissimi comandi vocali in grado di eseguire può davvero facilitare la vita dell’utente, aiutandolo in molte situazioni.

Samsung Galaxy S9 sarà disponibile a partire dal 16 Marzo alla modica cifra di 899€. Restituendo però il predecessore Galaxy S8 si avrà diritto ad uno sconto di ben 400€, che aumenterà a 450€ restituendo un Galay S8 Plus.

Vi ricordiamo di seguirci anche sul nostro canale YouTube per poter guardare tutte le anteprima dei dispositivi presentati.