Nokia 1

Nokia rinnova tantissimi dispositivi Android e, direttamente dalle sale del Mobile World Congress di Barcellona, presenta ufficialmente al mondo il nuovo Nokia 1. Uno smartphone di fascia bassa, ma Android Oreo Go Edition ed interessanti caratteristiche tecniche.

Il MWC 2018, come ogni anno, è la perfetta occasione per le aziende per rilanciare terminali già visti in passato, introducendo alcune novità sia da un punto di vista hardware che software. Con il Nokia 1 l’azienda ha deciso di coprire anche quella fascia di popolazione non alla ricerca di terminali di fascia alta, ovvero in grado di accontentarsi, senza pretendere troppo.

Nokia 1: il nuovo entry level da 99 euro

Il Nokia presenta sistema operativo Android Oreo Go Edition (ovvero la versione ottimizzata per i dispositivi con meno di 1GB di RAM) e le seguenti caratteristiche tecniche:

Leggi anche:  Centinel Phone, lo smartphone che migliora la sicurezza e la privacy

  • Dimensioni di 133 x 68 millimetri.
  • Batteria completamente removibile da 2’500 mAh.
  • Display da 4.5 pollici (la risoluzione prevista è l’alta definizione in 16:9).
  • Processore Qualcomm Snapdragon 200.
  • Disponibile in due varianti, di cui una da 8GB di memoria interna e RAM da 1GB, oppure da 16GB di memoria interna e 1,5GB di RAM.
  • WiFi, GPS, connettività LTE (con abbonamento abilitato) e Bluetooth 4.0.
  • Fast Charging con caricabatteria abilitato.
  • Jack da 3.5 mm.

Il Nokia 1 potrà essere personalizzato con l’utilizzo delle nuovissime cover (in policarbonato) Xpress-ON – vendute separatamente -, disponibili nei prossimi mesi in tantissimi colori. Il dispositivo sarà commercializzato nelle colorazioni rosso e blu, a partire da aprile 2018, al costo di 99 euro.