Xiaomi Gaming Phone

Un nuovo smartphone con il nome in codice blackshark è stato recentemente scoperto nel database di AnTuTu. Anche se non ci sono conferme ufficiali, alcuni indizi suggeriscono che possa trattarsi di uno smartphone gaming sviluppato da una delle consociate recentemente acquisite di Xiaomi, nota proprio come Black Shark.

LEGGI ANCHE: Galaxy S9 con 350 euro di sconto per chi permuta il proprio smartphone

A parte l’indiscutibile somiglianza tra i nomi, anche la homepage del sito ufficiale Black Shark mostra parte di quello che sembra essere uno smartphone votato al gaming. Al momento non ci sono molte alternative in questa nicchia di mercato se non Razer Phone presentato l’anno scorso e prossimo ad una nuova generazione.

Xiaomi e Black Shark a lavoro su uno smartphone gaming potentissimo

Un nuovo dispositivo, dunque, potrebbe essere il benvenuto. Secondo quanto riportato da AnTuTu questo smartphone che non è ancora chiaro se verrà presentato da Xiaomi e quindi avrà il marchio del gruppo cinese, sarà basato sullo Snapdragon 845. È il SoC più recente e potente di Qualcomm grazie al processore Octa Core con GPU Adreno 630 dedicata.

La CPU suddivide i core in questo modo: quattro ad alte performance da 2.8 Ghz e quattro ad alta efficienza da 1.8 Ghz. A supporto ci dovrebbero essere ben 8 GB di RAM, l’ideale per offrire un sistema multitasking fuori dalla media. La memoria interna, invece, dovrebbe essere di soli 32 GB ma con il supporto alle schede MicroSD per espanderla.

Sono poche le altre informazioni disponibili sulla scheda tecnica: schermo da 18:9 e 2160 x 1080 pixel di risoluzione con speaker dedicati. Il tutto gestito da Android 8.0 Oreo ed in grado, allo stato attuale, di fare 270.680 punti nel benchmark AnTuTu. 100.000 punti in più rispetto al Razer Phone che però è alimentato dallo Snapdragon 835.

Sconosciuta la possibile data di presentazione di questo dispositivo che secondo i più informati potrebbe essere programmata a breve con un rilascio nei principali mercati globali entro quest’anno.