skySky si trova letteralmente in una bufera, nella giornata di ieri sono state aperte le buste per l’assegnazione dei diritti TV per la prossima Serie A. La visione è stata assegnata a MediaPro, gli abbonati sono infuriati.

Le tematiche riguardanti l’assegnazione dei diritti per la trasmissione delle partite di calcio sono molto delicate. Da diverso tempo vi raccontavamo delle difficoltà nel trovare un accordo tra le parti, la situazione si è definitivamente sbloccata nella giornata di ieri.

Sky: gli abbonati sono infuriati, Sky Sport perde il Calcio

In una nuova riunione sono state aperte le buste con la vittoria della spagnola MediaPro, ha presentato l’unica offerta in grado di superare la base d’asta di 1 miliardo e 50 milioni di euro.

Sky, tuttavia, promette battaglia. Con una nota del proprio ufficio legale ha diffidato la Lega Calcio ad assegnare i diritti TV all’azienda spagnola citando alcune irregolarità nella presentazione della domanda. La richiesta ufficiale è di dichiararla innammissibile, ma difficilmente crediamo possa succedere.

Leggi anche:  Sky: stangata a Mediaset Premium con un clamoroso regalo ai clienti

Il pericolo è di una causa legale da portare direttamente in tribunale. Una grana per il commissario del Coni Malagò, fresco di commissariamento della Lega Calcio di Serie A.

Cosa accadrà adesso?

La situazione è un grandissimo punto interrogativo. L’idea di base è che MediaPro dovrebbe detenere tutti i diritti, ma offrirli in concessione alle altre TV (pur mantenendone la redazione). Tutto sarebbe nelle mani degli spagnoliSky e compagni sarebbero solamente distributori.

Non ci resta che attendere e vedere cosa accadrà, di una cosa siamo certi. Per ora Sky Sport ha perso.