Samsung Galaxy S9
Samsung Galaxy S9, render

La divisione tedesca di Samsung ha prematuramente lanciato la pagina di supporto della variante dual-SIM di Galaxy S9, identificata dal numero di modello SM-G960F/DS; in tal senso, la pagina non rivela altri dettagli circa il dispositivo stesso, sebbene confermi la volontà di Samsung di offrire modelli dual-SIM anche sulla sua prossima ammiraglia Android anche in Europa.

Lo stesso numero di modello è stato precedentemente avvistato sul sito web di Samsung Cina, suggerendo un lancio nel paese dell’Estremo Oriente.

Chiaramente, il colosso sud-coreano offrirà una versione dual-SIM anche della variante Plus di Galaxy S9. I modelli Dual-SIM probabilmente offriranno un carrellino con slot microSD dedicato, e non utilizzeranno una configurazione Hybrid SIM, che è popolare tra i molti produttori di telefoni cinesi. Alcune voci affermano persino che i device saranno venduti esclusivamente in versione dual SIM.

Le versioni dual-SIM del Galaxy S9 ed S9 Plus dovrebbe arrivare sul mercato già nei primi giorni di marzo; la presentazione è attesa per il Mobile World Congress di Barcellona, il 25 febbraio.

I device saranno disponibili in Europa con chipset Exynos 9810, mentre il modelli per Cina e States saranno basati sul processore Qualcomm Snapdragon 845. La fotocamera principale di S9 godrà di un sensore singolo, mentre la variante Plus implementerà un sensore doppio.