galaxy-s9-new-render-leaked

Secondo quanto riferito dai colleghi olandesi di Galaxyclub, Samsung Galaxy S9 e S9 Plus godranno di un design simile a quello degli attuali top gamma S8 ed S8 Plus. Il display rimarrà ancora una volta un 18,5:9, sebbene i due device si caratterizzeranno per un rapporto screen to body prossima al 90%.

Ciò confermerebbe quanto vi abbiamo anticipato pochi giorni fa: il design di Galaxy S9 non dovrebbe cambiare troppo rispetto agli attuali flagship S8 / S8 Plus e Note 8. Presente l’Infinity Display, chipset Exynos 9810 a 10nm e interfaccia proprietaria basata sull’intelligenza artificiale: Galaxy Ai UX.

Dovrebbero quindi diminuire le cornici superiore e quella inferiore; considerando che le dimensioni del display rimarranno invarianti – 5,8 pollici per Samsung Galaxy S9 e 6,2 pollici per il Plus – le dimensioni complessive dei dispositivi diminuiranno. Ma le differenze non si fermano qua: i due top gamma differiranno anche dal punto di vista dell’hardware; nella fattispecie, la variante Plus avrà un quantitativo di RAM maggiore ed una dual camera posteriore – quest’ultima assente sul modello minore.

Leggi anche:  Samsung: domina la fascia Premium degli smartphone nella prima parte del 2018

Samsung Galaxy S9 potrebbe anche essere esposto in occasione del CES, ma probabilmente non verranno comunicati dettagli circa le sue specifiche tecniche e funzioni. Maggiori novità dovrebbero emergere a gennaio, e noi non mancheremo di aggiornarvi.