La WebApp di Fifa 18 è stata rilasciata ufficialmente. La notizia ha reso felici moltissimi gamer che però, purtroppo, dovranno attendere ancora qualche giorno per avere il gioco completo. Questo non vuol dire però che non ci si possa impegnare da subito per provare ad ottenere più crediti possibili.

Per fare ciò molti si concentreranno sulle Sfide Creazione Rosa. Basandoci sull’esperienza vissuta il precedente anno con Fifa 17, sappiamo benissimo che ci sono SCR davvero facilissime ma molto convenienti. Ce ne sono però anche alcune abbastanza complesse, che però ci permettono di ottenere premi davvero molto validi.

Fifa 18: Sfida Creazione Rosa “obiettivi di squadra”

Tra le SCR più complesse ne abbiamo una che, a nostro parere, è una delle più convenienti al momento. La sfida si chiama “obiettivi di squadra” piuttosto complessa da risolvere in quanto le combinazioni possibili sono molto limitate. Noi ci siamo basati su una squadra totalmente brasiliana che però, come specificato nei requisiti, è composta da giocatori provenienti da 11 campionati differenti.

Proprio per questo requisito le combinazioni possibili sono limitate, ma possiamo assicurarvi che non cambia assolutamente nulla tra un metodo o l’altro.

Elenco giocatori:

  • POR:   Tiago Volpi
  • TD:     Mariano
  • DC:     Marcelo
  • DC:     Sidnei
  • TS:     Wendell
  • CDC:   Maurìcio
  • ED:     Bruno Peres
  • CC:     Fred
  • CC:     Renato Neto
  • ES:     Raphinha
  • ATT:    Vitinho

Il modulo è il 4-1-4-1, e deve contenere 11 campionati differenti, minimo 6 giocatori rari, tutti i giocatori devono essere oro e l’intesa deve essere pari a 100. Completando la sfida, che costerà attorno ai 10000 crediti, otterrete un pacchetto mega dal valore di 35000 crediti. Il contenuto è davvero ottimo e crediamo sarà molto probabile trovare un giocatore di grande valore in questo pacchetto.

Voi avete completato questa sfida? Quale rosa avete utilizzato? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti. Non dimenticate di restare sintonizzati con Tecnoandroid.it, perché continueremo ad aiutarvi in vista della nuova stagione di Fifa 18.