Nokia
HMD Global mostra alcuni dati di vendita dei propri terminali

HMD Global, durante l’evento organizzato per il lancio di Nokia 8, ha voluto soffermarsi anche sull’andamento della propria gestione. Dopo aver recuperato e messo insieme i pezzi del brand Finlandese ormai allo sbando, è riuscita a ricreare interesse da parte del pubblico anche grazie ad alcune strategie di marketing.

Partiamo infatti dall’operazione nostalgia chiamata Nokia 3310 2017. Il feature phone che ha fatto scalpore durante il Mobile World Congress infatti gioca con i sentimenti dei consumatori e a quanto pare è stata una scommessa vinta. Infatti si sono registrate 60000 unità vendute per un dispositivo dalle capacità limitate a cui manca la connettività mobile.

nokia 3310
I dati di vendita di Nokia 3310

Numeri completamente diversi sono stati registrati da Nokia 3, un terminale appartenente alla fascia medio bassa del mercato. Il lancio ufficiale è avvenuto nel corso di questa estate, un periodo relativamente scomodo dal punto delle vendite. Unendo questo fattore all’hardware entry level del dispositivo, si sono registrati circa 20000 terminali venduti in Italia.

Ricordiamo che questo smartphone è dotato di un display da 5 pollici con risoluzione HD, un SoC MTK 6737 Quad-core 1.3Ghz con 2GB di RAM. Non mancano tutti i principali sensori come Bluetooth, Wi-Fi, NFC e GPS, mentre la batteria è da 2650 mAh.

Nokia 3
I dati di vendita di Nokia 3

Soffre il Nokia 6 che risente forse del posizionamento sbagliato da parte del produttore. I numeri indicano 3500 dispositivi venduti, non tantissimi ma con possibilità di crescita.Infatti si tratta di un terminale molto simile a Nokia 5 (i cui dati non sono pervenuti) con cui condivide parte dell’hardware come il SoC Qualcomm Snapdragon 430 MSM8937. Per il resto delle componenti, possiamo trovare un display da 5,5 pollici con risoluzione FullHD, 3GB di RAM e una batteria da 3000mAh.

 

nokia 6
I dati di vendita di Nokia 6

A conti fatti, i risultati migliori arrivano da un terminale presentato quasi per gioco, il 3310, mentre la fascia media si dimostra ancora una volta un territorio pericoloso per l’accanita concorrenza. Vedremo come si posizionerà il Nokia 8, il primo top di gamma dell’azienda.