iPhone

Mancano 24 ore all’evento che tutti stanno aspettando: il keynote di casa Apple che si svolgerà nell’inedito scenario dello Steve Jobs Theatre. Come anche i più disinteressati sanno, nella cornice californiana di domani saranno svelati al pubblico i nuovi iPhone. Tra questi, dovrebbe spiccare il melafonino denominato “X” in occasione del decennale della serie.

Una nuova animazione per iPhone X

Di questo device si è parlato molto a lungo nelle ultime settimane. Oramai, grazie a rumors ed indiscrezioni, conosciamo le principali caratteristiche di questo smartphone tra il display OLED, la doppia fotocamera posteriore e la ricarica wireless.

Proprio a quest’ultima funzione è legata l’ultima voce riguardo iPhone X. Il programmatore Guilherme Rambo ha scoperto all’interno dei codici di iPhone un tool davvero singolare: la presenza di un’animazione 3D durante il processo di ricarica.

Se le parole di Guilherme Rambo venissero confermate domani, i device Apple potrebbero essere integrati di un particolare design visivo ogni qualvolta si effettuerà la carica senza fili. Questo sistema dovrebbe andare a sostituire l’attuale sistema che non prevede alcun tipo di animazione.

Oltre la notizia dell’animazione 3D, la notizia del programmatore è di grande importanza laddove ci conferma il supporto della ricarica wireless per la nuova generazione di melafonini. Tale strumento dovrebbe, infatti, essere presente anche sugli altri due dispositivi presentati domani, il numero 8 ed 8 Plus.