Black honor 8

Honor 8, lo smartphone con sistema operativo Android che ha riscosso un ottimo successo tra gli appassionati per via del suo design elegante combinato ad una dotazione hardware di tutto rispetto ed un prezzo vantaggioso, è al centro di un vero polverone da quando Google ha presentato Android 8.0 Oreo. Il major update che dovrebbe essere rilasciato ad ottobre e di cui vi abbiamo raccontato le novità in questo articolo, potrebbe non arrivare mai su Honor 8.

È quanto ipotizziamo dopo la scomparsa di un articolo realizzato dai colleghi di The Android Soul che confermava l’arrivo di nuovi aggiornamenti per lo smartphone, compreso quello che avrebbe introdotto Android Oreo. Ad avergli rivelato queste informazioni è stata direttamente l’assistenza clienti Honor e a dimostrarlo c’era anche uno screenshot della chat. Un articolo con tanto di prove, dunque, che è scomparso dal web nel giro di poche ore ma di cui sono rimaste tracce nei siti nazionali e internazionali che hanno riportato la notizia.

Honor 8, aggiornamento ad Android Oreo?

La scomparsa dell’articolo può significare una cosa sola: Honor ha contattato la redazione per smentire la notizia. È una pratica ricorrente tra gli uffici stampa delle aziende e i siti specializzati che sbagliano o semplicemente non sono precisi. E se Honor li ha contattati è perché non intende rilasciare l’aggiornamento illudendo i suoi utenti. E a confermare queste nostre ipotesi ci pensa proprio una fonte interna a Honor e Huawei, che ha preferito rimanere anonima, dichiarano di non confermare attualmente l’aggiornamento ad Android Oreo per Honor 8.

E, aggiungiamo noi, considerato il modus operandi di Honor con gli aggiornamenti software Android Oreo non arriverà mai. È successo lo stesso con Android Nougat per Honor 7 ed è un vero peccato visto che Honor 8 è stato presentato appena un anno fa. Era il mese di agosto del 2016 quando veniva annunciata la versione internazionale, seguita poi dalla variante premium, da Honor 8 Pro e da Honor 9. Troppi dispositivi in poco tempo che caricherebbero di lavoro Honor e i suoi sviluppatori. Potrebbe essere questa una spiegazione del menefreghismo dell’azienda che altrimenti, spingerebbe forzatamente all’acquisto del modello più recente.

ANDROID 8.0 OREO PER HONOR 8 SARÀ SOLO UN MIRAGGIO?

Si, secondo le dichiarazioni effettuate sarà solo un miraggio. Con tutta probabilità non sarà aperto nemmeno un canale di beta tester ai quali offrire un assaggio di Android Oreo. L’unica alternativa per godere delle novità sviluppate da Google sarà quella di installare una custom ROM. Per chi non lo sapesse è un software personalizzato realizzato da utenti in modo completamente indipendente, per offrire quanto di meglio è disponibile per quel dispositivo.

Una ROM basata su Android 8.0 Oreo che in ogni caso non arriverà prima del prossimo anno. L’installazione, che richiede l’attivazione dei permessi di ROOT e la presenza di una recovery personalizzata, può invalidare la garanzia diventando un problema per tutti coloro che hanno acquistato Honor 8 da meno di 24 mesi: praticamente tutti.