Nelle ultime ore è trapelata online quella che dovrebbe essere la presunta cover del tanto atteso Google Pixel Fold, primo pieghevole in assoluto del colosso di Mountain View.

A pubblicare il filmato contenente la presunta cover del Pixel Fold è stata la YouTuber Dave2D. Scopriamo insieme tutte le caratteristiche rilevate.

 

Google Pixel Fold: ecco la presunta cover

Ad uno primo sguardo, si può osservare che la custodia sembra confermare le dimensioni di Pixel Fold precedentemente circolate, a partire dallo spessore da aperto, che dovrebbe misurare 5,7 mm, circa 0,6 mm in meno rispetto al Galaxy Z Fold 4. Da chiuso, invece, il pieghevole potrebbe avere uno schermo più ampio rispetto ai dispositivi Fold di Samsung.

Le cornici di Pixel Fold saranno piuttosto spesse, almeno rispetto a quanto previsto dagli standard moderni. Difatti, la fotocamera non sarà integrata nel display. Per quanto riguarda la cerniera, Google dovrebbe implementare un modello “waterdrop”, una soluzione simile a quanto già visto sull’OPPO Find N2. In pratica, il display si ritirerà leggermente nella cerniera quando il dispositivo è chiuso.

A riguardo, si vocifera che Samsung sposerà una proposta simile sul prossimo Z Fold 5 allo scopo di ridurre la visibilità della piega. Il filmato, poi, rivela il posizionamento degli altoparlanti: in alto a sinistra ed in basso a destra. Sul debutto del telefono, infine, le voci che circolano non sono molto ottimistiche. Difatti, secondo “The Elec”, la produzione potrebbe essere avviata dopo il terzo trimestre 2023. Non ci resta che attendere per scoprire maggiori dettagli.

Articolo precedentePlayStation Plus Extra e Premium, tantissimi giochi a gennaio
Articolo successivoAmazon è folle, 70% di sconto sulle offerte smartphone e PC solo oggi quasi gratis
Veronica Boschi
Sono Veronica, ho 25 anni e vivo sul Lago di Como, più precisamente a Mandello del Lario, conosciuto soprattutto per la Moto Guzzi. Amo scrivere e condividere con voi tutte le novità del giorno.