L’operatore WindTre ha recentemente comunicato di aumentare di ben 10 euro il costo del proprio servizio annuale denominato Smart Security. L’aumento riguarda tutti i rinnovi successivi al 15 gennaio 2023.

Il colosso aveva iniziato ad avvertire i propri clienti di queste ed altre rimodulazioni a partire dallo scorso 24 novembre 2022. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

WindTre aumenta di 10 euro il servizio Smart Security

Oltre ai clienti informati a partire da fine Novembre 2022, alcuni clienti con offerta Smart Security hanno ricevuto l’SMS della rimodulazione soltanto in questi primi giorni del 2023, specificando comunque che l’aumento de costo mensile avverrà dal 15 Gennaio 2023, in base alla data del proprio rinnovo annuale.

Questo il testo dell’SMS che comunica ai già clienti la rimodulazione: “Modifiche contratto: a seguito delle mutate condizioni strutturali di mercato che incidono sui costi specifici dei nostri servizi, la tua Offerta e le condizioni di contratto variano. Il prezzo della tua Smart Security passa a 34,90 euro all’anno dai rinnovi dopo il 15/01/2023. Recesso senza costi entro 60 giorni da SMS con racc. A/R, PEC, 159, da Area Clienti e negozi WINDTRE o cambio operatore. Info: windtre.it/rsmart“.

Vi ricordo che l’offerta Smart Security prevede sempre ogni mese un bundle composto da 50 minuti di traffico voce verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, 250 SMS verso tutti i numeri nazionali e 500 Mega di traffico dati, attualmente per i nuovi clienti al costo di 24,90 euro all’anno con addebito su credito residuo.

Articolo precedenteWhatsApp per iPhone e Android, alcuni consigli per utilizzare l’app al meglio
Articolo successivoIliad: continuano le offerte da 4.99 euro al mese
Veronica Boschi
Sono Veronica, ho 25 anni e vivo sul Lago di Como, più precisamente a Mandello del Lario, conosciuto soprattutto per la Moto Guzzi. Amo scrivere e condividere con voi tutte le novità del giorno.