Come comunicato anticipatamente dall’operatore WindTre nelle scorse settimane, ieri 13 gennaio 2023 è partito l’aumento di alcune offerte che arriva anche a due euro al mese.

L’aumento ha colpito principalmente i clienti di rete mobile, che però avranno la possibilità di scegliere di aumentare i Giga presenti nella propria offerta, o rifiutare l’aumento del prezzo mensile (nel caso in cui per loro i Giga siano sufficienti). Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

WindTre: partito l’aumento di alcune offerte

Già dallo scorso 24 novembre 2022 l’operatore aveva iniziato ad avvisare i propri clienti della rimodulazione in vista che, come detto, è entrata in vigore proprio ieri, venerdì 13 gennaio 2023. La principale modifica riguarda alcune offerte ricaricabili che includono traffico dati, le quali avranno un incremento del costo mensile di 2 euro al mese. 

Questi clienti hanno anche la possibilità, tramite un apposito comando SMS, di ottenere gratuitamente dei Giga aggiuntivi, che si sono attivati a partire dal mese di Dicembre 2022, in ogni caso prima dell’aumento del costo mensile. In questi primi giorni di Gennaio 2023, un altro scaglione di clienti dell’operatore arancione è stato informato dall’operatore della rimodulazione con aumento del costo mensile, indicando sempre, nell’SMS dedicato, che la modifica contrattuale avverrà dai rinnovi successivi al 13 Gennaio 2023.

Allo stesso modo, anche per questo nuovo scaglione di clienti mobili coinvolti dagli aumenti di WindTre, a 24 ore di distanza dal primo SMS informativo è stato inviato il secondo messaggio che informa della possibilità di rifiutare la rimodulazione. Per i clienti con offerte con addebito su credito residuo, il costo mensile sarà adeguato a partire dai rinnovi dopo il 12 Gennaio 2023.

Articolo precedenteSamsung Galaxy S23, svelati i render ufficiali della versione Ultra e Plus
Articolo successivoeFootball 2023 riparte con nuove sfide e tornei dedicati ai club internazionali
Veronica Boschi
Sono Veronica, ho 25 anni e vivo sul Lago di Como, più precisamente a Mandello del Lario, conosciuto soprattutto per la Moto Guzzi. Amo scrivere e condividere con voi tutte le novità del giorno.