iOS 17, le nuove funzionalità che verranno lanciate nel 2023

Il 2023 è alle porte e sarà un altro anno impegnativo per il software iPhone. Sebbene i dettagli sull’iOS 17 siano scarsi, Apple ha precedentemente annunciato alcune funzionalità che saranno disponibili quest’anno come parte di aggiornamenti futuri come l’iOS 16.3 e l’iOS 16.4.

iOS 17: le funzionalità in arrivo

Di seguito, abbiamo riassunto diverse funzionalità di iOS che dovrebbero essere lanciate o estese a ulteriori paesi nel 2023, come ad esempio un’opzione di finanziamento Apple Pay Later e un conto di risparmio Apple Card che permetterà di guadagnare interessi sui Daily Cash.

Notifiche push sulla rete web

Apple ha dichiarato che l‘iOS 16 e l’iPadOS 16 aggiungeranno il supporto opzionale per le notifiche push basate sulla rete web nel 2023. Questa funzionalità permetterà agli utenti di iPhone e iPad di ricevere notifiche dai siti web tramite Safari, proprio come le notifiche inviate dalle app.

Apple Pay Later

Annunciato durante la WWDC 2022 di giugno, Apple Pay Later è una funzionalità di finanziamento che consentirà ai clienti qualificati negli Stati Uniti di dividere un acquisto in quattro rate uguali in sei settimane, senza interessi o spese da pagare. La funzionalità sarà integrata nell’app Wallet e sarà disponibile per gli acquisti online e nelle app su iPhone e iPad.

Conto di risparmio di Apple Card

Una volta impostato il conto, tutti i Daily Cash ricevuti da quel momento in poi verranno automaticamente depositati in esso e inizieranno a generare interessi, a meno che l’utente non opti per continuare ad aggiungere i Daily Cash al proprio saldo di Apple Cash. Apple Card offre il 2-3% di Daily Cash sugli acquisti effettuati con Apple Pay e il 1% sugli acquisti effettuati con la carta fisica.

Il conto di risparmio è stato elencato nelle note di rilascio per il candidato alla release iOS 16.1, e Goldman Sachs ha aggiornato il suo accordo con i clienti di Apple Card per la funzionalità, ma non è ancora stato lanciato. Il conto di risparmio non è ancora disponibile nella prima beta dell’iOS 16.3 rilasciata lo scorso mese, e non è chiaro quando sarà lanciato.

CarPlay di prossima generazione

Durante la WWDC 2022, Apple ha presentato un’anteprima della prossima generazione del suo software basato su iPhone, CarPlay, che includerà il supporto per più display, widget e l’integrazione con funzioni del veicolo come il cruscotto, il climatizzatore e la radio FM.

Apple ha dichiarato che i primi veicoli con supporto per l’esperienza CarPlay di prossima generazione verranno annunciati alla fine del 2023, con le case automobilistiche impegnate che includono Acura, Audi, Ford, Honda, Jaguar, Land Rover, Mercedes-Benz, Nissan, Porsche, Volvo e altre. Apple ha intenzione di condividere ulteriori dettagli sulla prossima generazione di CarPlay più avanti quest’anno.

Articolo precedenteSiete convinti di risolvere questa illusione ottica ? Provateci in 10 secondi
Articolo successivoHonor 80 Pro in arrivo con schermo piatto, ecco le immagini
Melany Alteri
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.