Sicuramente nella scorsa settimana avrete sentito parlare dei licenziamenti di massa messi in atto da Elon Musk, nuovo proprietario del social network Twitter.

Tutti i dipendenti che sono stati licenziati o si sono licenziati sono diventati un’opportunità per i concorrenti di Twitter, un esempio è sicuramente TikTok, che sta raddoppiando il numero dei suoi ingegneri.

 

TikTok raddoppia il numero dei propri ingegneri

Sono centinaia i dipendenti che hanno deciso di lasciare Twitter dopo l’ultimatum di Elon Musk. A tutti due giorni fa il nuovo proprietario ha detto: o accettate di diventare “lavoratori irriducibili” del nuovo corso, oppure dovete licenziarvi. Il loro numero non è ufficiale, ma in queste ore nelle chat interne dell’azienda oltre 500 persone avrebbero inviato messaggi di addio ai propri colleghi.

Come anticipato precedentemente, i concorrenti sono sempre pronti ad approfittare di queste situazioni, un tra tutti è appunto TikTok. Secondo The Information il social network di casa Bytedance sarebbe pronto a raddoppiare il suo staff a San Francisco. Portarlo a 2.000. Una decisione presa proprio nelle ore in cui una buona fetta di dipendenti di Twitter avrebbe deciso di lasciare il proprio posto di lavoro. Tra loro alcuni ingegneri del software di primo livello.

Alcune delle assunzioni decise da TikTok in realtà sarebbero dettate dalla necessità. L’azienda si è impegnata ad assumere un numero maggiore ingegneri con sede negli Stati Uniti dopo che negli ultimi anni l’applicazione è stata messa sotto osservazione da funzionari governativi statunitensi.

Articolo precedenteAudi A3: trapelano nuove foto spia del restyling
Articolo successivoAmazon è assurda: solo oggi offerte al 90% e prodotti regalati quasi gratis
Veronica Boschi
Sono Veronica, ho 25 anni e vivo sul Lago di Como, più precisamente a Mandello del Lario, conosciuto soprattutto per la Moto Guzzi. Amo scrivere e condividere con voi tutte le novità del giorno.