Il social network di Mark Zuckerberg Facebook ha deciso di introdurre nuovi modi per personalizzare il feed: una strategia che ha l’obiettivo di rendere il proprio algoritmo più efficace per competere con TikTok.

La piattaforma infatti, ultimamente ha iniziato a chiedere ai propri utenti il tipo di post che vorrebbero vedere più spesso. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

Facebook: ecco la strategia per competere con TikTok

Vuoi vedere più o meno post come questo? Se in questi giorni avete trascorso un po’ di tempo su Facebook, vi sarà capitato di vedere, sotto un contenuto qualunque, due opzioni: “Mostra di più” o “Mostra di meno”. Facebook ha integrato all’interno della piattaforma un sistema di feedback diretti, una sorta di sondaggio per gli utenti che ha l’obiettivo di interpretare con maggiore efficacia le loro preferenze.

Meta in un post sul blog ufficiale ha spiegato: “Selezionare Mostra di più aumenterà temporaneamente il punteggio di quel post e di contenuti simili. Mostra di meno, invece, farà il contrario. Integrare questo genere di risposte dirette nei nostri sistemi, consentirà all’intelligenza artificiale di essere più efficace”. In altre parole, la sfida è provare a offrire agli utenti di Facebook contenuti più adatti ai loro gusti e alle loro esigenze.

Già da qualche giorno, nella sezione Impostazione e privacy è possibile accedere alle opzioni dedicate alla homepage del proprio Facebook. Qui, attualmente, si può scegliere di inserire qualcuno nella lista dei Preferiti, così da vederlo più spesso, di mettere in pausa un profilo per un po’ o di non seguirlo più. Meta promette l’inserimento anche di un’opzione per sintonizzare in modo ancora più accurato il proprio feed, scegliendo quali sono le tipologie di post che si vuole vedere maggiormente.

Articolo precedenteFotovoltaico da balcone: i risparmi in bolletta sono notevoli
Articolo successivoiPhone 15 Pro potrebbe dire addio ad una vecchia tecnologia 
Veronica Boschi
Sono Veronica, ho 25 anni e vivo sul Lago di Como, più precisamente a Mandello del Lario, conosciuto soprattutto per la Moto Guzzi. Amo scrivere e condividere con voi tutte le novità del giorno.