dvb t2

È ufficialmente arrivato il nuovo digitale terrestre e tantissimi italiani hanno incominciato ad affidarsi al decoder DVB T2 piuttosto che cambiare direttamente televisore. Infatti, con il decoder è possibile aggiornare la TV alle nuove frequenze.

I decoder abilitati al DVB T2 sono molto diversi e c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Questi device hanno un prezzo davvero eccellente e consentono di risparmiare parecchio sul passaggio al nuovo digitale terrestre. In questo modo, si riesce a non disfarsi delle vecchie TV che non dispongono più del segnale a partire dall’estate 2022.

Se la vostra TV è stata acquistata dal 2017 in poi, non dovreste avere problematiche di nessun tipo, essendo che la stragrande maggioranza dei dispositivi prodotti quell’anno dispongono di questo nuovo formato. Tuttavia, alcuni dettagli riguardo il CODEC potrebbero cambiare. Il modo per comprendere se la vostra TV ha bisogno di un aggiornamento, è necessario collegarsi ai vari canali test tramite ill vostro telecomando.

Dopo aver acquistato il decoder, potrete collegarlo facilmente alla televisione mediante una presa elettrica e cavo HDMI. In questo modo la vecchia TV diventerà praticamente “nuova”.

Decoder DVB T2: ecco come funziona

Lo spegnimento del formato obsoleto è avvenuto in maniera graduale nel corso di questa estate. La prima Regione a subire il cambiamento è stata la Sardegna nel novembre 2021; la Campania invece è stata l’ultima a giugno 2022. Lo spegnimento avverrà del tutto a gennaio 2023. Dunque, sarà necessario acquistare una nuova TV o un decoder abilitato.

Il passaggio è stato effettuato per facilitare la diffusione delle connessioni 5G e per avere una potenza di connessione più efficiente. Di fatto, il nuovo segnale va oltre alcuni limiti strutturali delle case. In più, anche la qualità video migliora sensibilmente.

 

Ecco come ottenere un decoder a meno di 30 euro

In vendita ci sono diversi modelli da poter considerare, ma sicuramente un buon decoder DVB-T2 può essere tranquillamente venduto a meno i 30 euro. Durante l’acquisto, molto dipende dal tipo di decoder che abbiamo deciso di scegliere. Eccone 3 che potrebbero interessarvi:

  1. Decoder Digitale Terrestre Leelbox;
  2. Mini Stick Decoder R-Move;
  3. Digitale Terrestre Macwick.
Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.