project-l-rivelato-nuovo-personaggio-prossimo-gioco-riot

Il prossimo gioco di combattimento 2D basato su League of Legends sviluppato da Riot Games sarà disponibile gratuitamente e presenterà Illaoi, l’attuale campione di League of Legends, come uno dei combattenti giocabili, ha rivelato lo sviluppatore in un aggiornamento di lunedi.

Riot non ha offerto una data di rilascio ufficiale per il gioco, né ha nemmeno fornito un periodo di rilascio per esso. Il gioco è stato annunciato nel 2019 con il nome in codice ‘Project L’ e le specifiche sono ancora piuttosto limitate. È interessante leggere come il team pensi di adattare un personaggio di LoL in un gioco di combattimento. Riot ha condiviso una spiegazione molto dettagliata di ciò che è coinvolto nel portare Illaoi, che è giocabile in League of Legends per anni, in Project L nell’aggiornamento che è stato rilasciato lunedì.

Project L si prepara per il rilascio

L’annuncio che Project L sarà un gioco free-to-play è degno di nota, ma non è una sorpresa dato che gli altri titoli di enorme successo di Riot Games, League of Legends e Valorant, sono sempre stati entrambi gratuiti per l’accesso. Ma il successo iniziale del gioco free-to-play di WB MultiVersus dimostra che c’è una richiesta di giochi di combattimento ad alto budget che siano gratuiti. Se Riot riuscirà a convertire i fan di League of Legends e altri giochi di combattimento in Project L quando sarà finalmente reso disponibile al pubblico, lo studio di sviluppo potrebbe essere alle prese con un grande successo.

Riot ha dichiarato che un altro aggiornamento relativo a Project L sarebbe stato fornito ‘entro la fine dell’anno’. A novembre, il team di sviluppo ha fornito un’anteprima del gioco, che includeva filmati del gioco effettivo. Lo show di successo di Netflix Arcane e un gioco di ruolo di League of Legends sono entrambi esempi di altri modi in cui Riot Games sta espandendo l’universo di League of Legends.

Articolo precedenteXiaomi 12T e 12T Pro, i test sono iniziati in Asia e in Eruopa
Articolo successivoWhatsApp, gli utenti in beta avranno accesso ad una nuova funzione
Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.