Volvo, Volvo Trucks, Guida Autonoma

Il mondo automotive è sempre più caratterizzato da un alto livello di automazione. Tutti i principali brand del settore stanno sviluppando i propri sistemi di guida autonoma al fine di permettere agli utenti di godersi il viaggio senza dover guidare direttamente il veicolo.

Volvo da sempre punta alla sicurezza su strada e conferma che questi cambiamenti sono già entrati nella vita quotidiana dei guidatori. Basta guardare a tecnologie come il cruise control adattivo, alla frenata automatica e al mantenimento attivo della corsia di marcia.

Si tratta di migliorie che rendono più facile la vita dei guidatori e ne aumentano la sicurezza e la tranquillità alla guida. Tuttavia, per quanto riguarda il mondo della logistica e del trasporto su gomma la situazione è ancora piuttosto complicata

 

Secondo il team di Volvo Trucks, il settore logistico beneficerà delle migliorie apportate dall’automazione ma il fattore umano resterà ancora determinante

Secondo gli scenari immaginati da Volvo Trucks, il miglioramento dell’automazione arriverà anche in questo settore. Tuttavia, non si parla del debutto di un camion a guida autonoma nel breve periodo, piuttosto un cambiamento dell’approccio al lavoro.

I camion a guida autonoma saranno certamente utili per movimentare merci da un hub all’altro, su percorsi prestabiliti. Lo spostamento ripetitivo da un punto A ad un punto B potrà essere svolto in automatico, liberando risorse e autisti per lavorare in altre aree.

Stando a quanto immaginato da Volvo Trucks, gli autisti potranno operare in contesti in cui  l’esperienza del singolo è fondamentale. In questi scenari spiccano quelli urbani ad alto traffico, specialmente per le consegne del cosiddetto ultimo miglio.

Infatti, basta guardare al numero di merci da consegnare nei mercati globali. La domanda triplicherà entro il 2050 e quindi aumenterà la richiesta di operatori qualificati che possano utilizzare camion in contesti sempre più trafficati.

Il fattore umano resterà centrale nel settore logistico e le persone continueranno a svolgere un ruolo centrale. Anzi, nonostante l’avanzare della tecnologie autonoma, alcuni lavori potrebbero rimanere invariati mentre altri si trasformeranno ma avendo sempre l’essere umano come riferimento.

Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger