google-pixel-7-pro-caratteristica-rispetto-pixel-6-pro

Google Pixel 7 Pro avrà un display più luminoso rispetto a Pixel 6 Pro, secondo il codice sorgente di Android 13 Beta. Voci precedenti suggerivano che Pixel 7 Pro avrebbe sfoggiato un pannello display S6E3HC4. In termini di risoluzione, questo mette Pixel 7 Pro allo stesso livello del suo predecessore. Tuttavia, il codice sorgente rivela che in modalità manuale, Pixel 7 Pro può superare il suo predecessore di 600 nits.

Pixel 7 Pro e Pixel 6 Pro hanno entrambi una risoluzione di 3120 x 1440 pixel. Il Pixel 6 Pro ha il pannello S6E3HC4, mentre il Pixel 7 Pro ha il pannello S6E3HC4. Mentre Pixel 6 Pro ha una luminosità massima di 500 nits in modalità manuale, Pixel 7 Pro ha una luminosità di 700 nits. Pixel 7 Pro raggiunge fino a 1.000 nits in modalità automatica, rispetto agli 800 nits del Pixel 6 Pro. Le cifre mostrate sopra si riferiscono a display completamente bianchi (100% APL). La luminosità può essere maggiore con livelli APL inferiori.

Pixel 7 Pro si prepara al rilascio

Alcune funzioni extra di Pixel 7 Pro sono state scoperte grazie al codice sorgente. Ora sappiamo che sfoggerà un display HDR10 con capacità di imaging HGL. Include anche una modalità 1080p per un consumo energetico ridotto. Al momento non ci sono prove che il display di Pixel 6 Pro supporti HDR10+.

Non ci sono state conferme formali della data di debutto prevista per ottobre 2022 della linea Pixel 7. Sono possibili ulteriori perdite relative alla serie Google Pixel 7. Mancano almeno tre mesi all’uscita della serie Pixel 7 e molto rimane sconosciuto, quindi non ci resta che attendere un annuncio ufficiale in cui verranno rilasciati nuovi dettagli.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.