Energia gratis per il mondo: un motore elettromagnetico alimenta la favola

Quando sentite qualcuno parlare di soluzioni per l’energia illimitata, non perdeteci del tempo dal momento che non è possibile generarne.

Sono tante le soluzioni che possono aiutarvi a risparmiare, mentre sono praticamente nulla e quelle che invece conducono all’energia senza limiti e gratuita. Esistono però delle soluzioni per il futuro che sarebbero al vaglio degli esperti.

 

Energia illimitata no, ma con le batterie al grafene potrebbe cambiare veramente tutto

L’autonomia degli smartphone potrebbe migliorare esponenzialmente con le batterie al grafene. Una sola carica potrebbe bastare per un’intera settimana secondo gli esperti. La ricarica completa inoltre sarebbe possibile in pochi secondi, situazioni che quindi andrebbe a rivoluzionare il mondo delle batterie e dell’energia in generale.

Le nuove batterie al grafene dunque potrebbero cambiare la situazione secondo quanto descritto, ma perché quelle standard non riescono a dare grandi risultati?

L’autonomia di una batteria spesso tende a diminuire nel momento in cui passa del tempo. Infatti, dopo aver utilizzato il nostro smartphone per almeno 18 mesi, il suddetto presenta subito il conto con la batteria, che inizia a non funzionare come prima.

Questo accade perché gli ioni di litio possono essere ricaricati per un numero limitato di volte, che va dalle 800 alle 1000. A metà del loro ciclo vitale, sui 400, iniziano velocemente a perdere di smalto e a degradarsi.

La batteria del futuro sta per arrivare e non possiamo rimanere assolutamente indifferenti ad un evento simile. Nonostante le varie voci che parlano di prezzi spropositati, si sta cercando di creare dei modelli di batteria che possano essere economici, ultraresistenti e piccolissimi.