bonus fotovoltaicoLe spese stanno incominciando a gravare seriamente sulla schiena degli italiani, i quali chiedono necessariamente aiuto al Governo in seguito agli ultimi pesanti rincari. Far fronte a questa situazione non è affatto facile per molte famiglie, ma pare che ci sia un interessante bonus fotovoltaico da 8.500 euro che potrebbe interessare sicuramente a molti.

 

Bonus fotovoltaico di 8.500 euro per promuovere l’energia sostenibile

Se n’è parlato spesso ma ora è realtà: il bonus di 8.500 euro, proposto dal movimento 5 Stelle per fronteggiare la crisi energetica, è diventato realtà. In seguito alla situazione in Ucraina che sta peggiorando giorno dopo giorno, il Governo italiano ha stanziato dei fondi per l’installazione di pannelli solari sulla propria casa.

Questa soluzione, oltre a promuovere l’ecosostenibilità, va ad azzerare o diminuire parecchio i costi delle bollette. Questo anche perché i costi complessivi di installazione saranno tutti a carico dello Stato; quindi, il cittadino sarà esente da qualsiasi spesa o costo collaterale.

Come richiederlo e a chi spetta

Il bonus fotovoltaico è un’idea geniale che promuove l’energia sostenibile e fronteggia a muso duro la grave condizione energetica in cui ci troviamo. La prima Regione che ha messo a disposizione il Bonus è la Puglia: 8.500 euro subito per ogni nucleo familiare.

Sul sito della Regione Puglia sarà possibile scaricare tutte le specifiche del caso per inoltrare la domanda e tutte le varie caratteristiche annesse e connesse al contributo. Per fare domanda, la famiglia dovrà essere entro un Isee di 20.000 euro.

Non solo la puglia si sta muovendo in questa direzione, anche altre Regioni stanno iniziando a carburare per portare il bonus fotovoltaico anche ai loro cittadini.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.