binanceProprio in queste ore, Binance ha ottenuto la registrazione presso il registro per gli Operatori in Valuta Digitale gestito da OAM (Organismo Agenti e Mediatori). La piattaforma, quindi, si è adeguata definitivamente a quanto previsto dall’Italia sulle criptovalute, seguendo ufficialmente la normativa che le regola.

Per quanto riguarda il trading crypto, Binance può essere considerata come la piattaforma più importante che ci sia. Infatti, sono ben 76 miliardi di dollari gestiti su base quotidiana.

 

Binance anche in Italia, è ufficiale

Anche qui in Italia sta ufficialmente avvenendo quello che è successo in Francia qualche mese fa. L’iscrizione di queste ore ha quindi consentito a Binance Italy di offrire il proprio catalogo di prodotti ai clienti del nostro Paese. Changpeng Zhao, fondatore e CEO della piattaforma, ha citato la nuova collaborazione iniziata con il MEF:

“Una regolamentazione chiara ed efficace è essenziale per l’adozione mainstream delle criptovalute. Pertanto, ringraziamo il Ministero dell’Economia e delle Finanze e l’OAM per l’impegno profuso nel definire e controllare i requisiti necessari per operare in Italia nella piena trasparenza. Sin dal primo giorno, Binance ha sempre messo i propri utenti al primo posto e, grazie ad interventi come l’istituzione del registro, essi potranno nutrire ancora più fiducia in una piattaforma leader e affidabile come Binance.

Ciao Italia! #Binance is now a fully regulated Virtual Asset Service Provider in Italy 🇮🇹#Binance has been granted a Virtual Asset Service Provider registration by ‘Organismo per gli agenti e mediatori’ (OAM), which supervises crypto operators in Italy”

— Binance (@binance) May 27, 2022

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.