microsoft-programmi-win32-sono-disponibile-store

Durante la conferenza Microsoft Build 2022 di quest’anno sono stati fatti molti annunci affascinanti, tra cui la versione Arm di Visual Studio 2022 e il servizio cloud Dev Box. È stata anche rivelata la disponibilità di Microsoft Store per tutti i programmi Win32. In precedenza, le applicazioni venivano aggiunte al sito nell’ordine in cui venivano ricevute e la moderazione richiedeva molto tempo.

Gli sviluppatori potranno presto pubblicizzare i loro prodotti nel Microsoft Store utilizzando la piattaforma Microsoft Advertising, è stato anche annunciato. Solo gli sviluppatori registrati con almeno un’applicazione pubblicata nello store del gigante del software, secondo dati pubblici, potranno pubblicizzare i propri articoli.

Microsoft si prepara a rilasciare tanti programmi sullo Store

Il Microsoft Store otterrà anche funzionalità per il ripristino istantaneo dei programmi scaricati in precedenza, il che può essere utile quando si esegue l’aggiornamento a un nuovo PC Windows 11, ad esempio. Inoltre, i suggerimenti del Microsoft Store verranno inclusi nei risultati delle ricerche interne di Windows.

Il problema principale del Microsoft Store in questo momento è una selezione di prodotti limitata; e sembra che per popolare rapidamente il sito con materiale, il gigante del software abbia semplificato il rilascio del software. Questa tecnica aiuterà ad affrontare il problema dell’assortimento; tuttavia, Microsoft rischia di inondare il suo negozio con programmi di bassa qualità, nonostante il fatto che si verificherà una moderazione prima della pubblicazione.

Microsoft non ha fornito cifre specifiche, ma ha affermato che il numero di app e giochi per PC rilasciati sul sito è aumentato di oltre il 50% nel primo trimestre del 2022 rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Un’altra potenziale difficoltà per Microsoft Store è la capacità dell’azienda di controllare i virus. Ovviamente, Microsoft cercherà di rifornire il negozio con programmi di alta qualità; tuttavia, con l’aumentare del numero di articoli pubblicati, ciò diventerà sempre più difficile.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.