fortnite-arriva-svolta-epica-v-bucks-piu-piattaforme

Secondo lo sviluppatore Epic Games, tutti i V-Bucks Fortnite acquistati su PlayStation saranno presto disponibili su tutte le piattaforme tranne Nintendo Switch. In precedenza, tutti i V-buck acquistati su una console PlayStation erano disponibili solo sulle piattaforme Sony, ma a partire dall’aggiornamento v20.40 di martedì, potrai accedere a quei V-buck come parte del tuo ‘Portafoglio condiviso’ durante il gioco Fortnite su Xbox, PC, Android e servizi di cloud gaming.

In passato, Sony ha esitato a collaborare con le ambizioni multipiattaforma di Epic su Fortnite. Il cross-play non era disponibile fino a quando Sony non lo ha abilitato a settembre 2018, nonostante fosse disponibile per i giocatori Xbox e Switch prima di allora. Secondo i documenti del tribunale divulgati come parte del caso di Epic contro Apple, la riluttanza a consentire il cross-play era molto probabilmente dovuta ai guadagni. Tra marzo 2018 e luglio 2020, PS4 ha rappresentato il 46,8% di tutte le entrate di Fortnite.

Fortnite si prepara a supportare i V-Bucks in multipiattaforma

Al momento, non siamo sicuri di come sia divisa quella torta di entrate. Tuttavia, dato che Fortnite è stato il gioco free-to-play più scaricato su PS5 e PS4 messi insieme negli Stati Uniti e nell’UE in aprile, marzo e febbraio, è evidente che il gioco è ancora molto popolare sulle piattaforme PlayStation, il che probabilmente indica che molte persone stanno acquistando V-Bucks.

Tieni presente che la modifica futura si applica solo ai V-Bucks acquistati. Come affermato in precedenza, tutti i V-Bucks guadagnati tramite i pass di battaglia di Fortnite o la modalità Salva il mondo sono accessibili su tutte le piattaforme su cui è disponibile il gioco, incluse PlayStation e Switch. I V-Bucks acquistati tramite i negozi Microsoft o Sony, d’altra parte, non appariranno nel tuo portafoglio condiviso fino a quando non effettuerai il check-in su Fortnite sulla piattaforma della console appropriata.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.