Samsung, Galaxy Z Fold4, render, foldable

Durante l’estate, Samsung solleverà il sipario sul Galaxy Z Fold4. La nuova generazione di smartphone foldable realizzata dal produttore coreano andrà a migliorare sotto tutti i punti di vista il precedente modello.

Come emerso dalle prime indiscrezioni, ci saranno alcuni cambiamenti sostanziali che renderanno il device più performante. Il nuovo pieghevole sarà caratterizzato da un display esterno da 6.2 pollici mentre il pannello interno sarà da 7.6 pollici.

Le dimensioni generali saranno raggiungeranno i 158.2 x 128.1 x 6.4 mm quando il device sarà totalmente aperto. Samsung ha scelto di modificare l’aspect ratio del device per aumentare lo spazio a disposizione dell’utente. Per il pannello esterno si passa al  formato 23:9 mentre per quello interno l’aspect ratio sarà di 6:5.

 

Il Samsung Galaxy Z Fold4 si mostra nel primo render amatoriale e le linee sono fortemente ispirate dal Galaxy S22 Ultra

Per provare ad immaginare come sarà il Galaxy Z Fold4, in attesa della presentazione ufficiale da parte di Samsung, dobbiamo affidarci ad @OnLeaks e Smartprix. Il leaker infatti ha realizzato il primo render per mostrare come potrebbe essere il nuovo foldable coreano.

Il design è basato su tutte le indiscrezioni attualmente emerse, con linee chiaramente ispirate dal Galaxy S22 Ultra. Il corpo non sarà squadrato e i bordi saranno tondeggianti per garantire una presa migliore e un risultato visivamente più armonioso.

Il comparto fotografico posteriore sarà composto da tre ottiche con un design minimale, sempre ispirate a quelle di Galaxy S22 Ultra. Purtroppo, sembra mancare una feature tanto attesa, l’alloggiamento dedicato alla S Pen, anche se la stylus dovrebbe essere pienamente supportata. Sotto la scocca troverà spazio il SoC Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 Plus e una batteria da 4.400mAh con supporto alla ricarica rapida a 25W.

Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger