yandex russo google

Ciò che le grandi aziende tecnologiche fanno con l’enorme carico di dati degli utenti è stato oggetto di discussione negli ultimi anni. Ora, la più grande società Internet russa, Yandex è stata esposta per la raccolta e l’archiviazione dei dati degli utenti.

Yandex, o il “Google russo”, ha sviluppato un enorme kit di sviluppo software (SDK) chiamato “AppMetrica“. Gli sviluppatori utilizzano AppMetrica come kit di sviluppo per migliaia di app su dispositivi Android e iOS.

E il Financial Times sta ora segnalando che Yandex ha raccolto i dati dai milioni di utenti che utilizzano app con AppMetrica e archiviato tali dati nei server in Russia.

Le app che utilizzano AppMetrica SDK includono giochi, app di messaggistica e centinaia di VPN. Questa rivelazione sta ovviamente sollevando preoccupazioni tra i difensori della privacy di tutto il mondo.

Zack Edwards, un ricercatore di Me2B Alliance che inizialmente ha scoperto che Yandex stava facendo questo, ha detto:

AppMetrica SDK si appropria di dettagli e metadati profondamente invasivi che possono essere utilizzati per tracciare le persone su siti Web e app“.

La critica dall’America

Il senatore Ron Wyden ha criticato Apple e Google per non aver fatto abbastanza per impedire a Yandex di compiere queste azioni.

Ogni giorno che le app basate sull’SDK russo Yandex rimangono sugli store è un’ulteriore prova che la sicurezza che Apple e Google affermano di offrire è un’illusione“, ha affermato.

Sebbene Yandex affermi di non aver mai condiviso o chiesto di condividere i dati raccolti, il potenziale esiste ancora. E con la recente invasione russa dell’Ucraina, il controllo di un grande business tecnologico con sede in Russia come questo è ai massimi storici.

Alcune app hanno iniziato a rimuovere AppMetrica SDK dalle loro app. E Google ha detto al Financial Times che avrebbe condotto un’indagine sulla base di recenti risultati.

Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it