Stufo di ricevere mille Email al giorno? Ti arriva spam in maniera continuativa? Gmail ci viene in soccorso contro gli spam…

Gmail Spam: Come scoprire chi cede i nostri dati a terzi

Ti sarà sicuramente capitato di ricevere diverse email spam su gmail, per lo più pubblicitarie da siti che non conosci o ai quali non ti sei mai iscritto.

Questo accade perché quando ci registriamo su un sito, in maniera volontaria per ricevere aggiornamenti su un qualsiasi cosa di nostro interesse, al momento di accettare i termini e condizioni dobbiamo prestare attenzione ai consensi forniti.

Solitamente questi si dividono in tre tipologie: quelli obbligatori per usufruire del servizio, i consensi per indagini di marketing interni e i terzi i più insidiosi sono i permessi per cessione dei dati ad aziende partner.

Ovviamente, noi difficilmente saremo in grado di capire chi sono le aziende partner del servizio che stiamo per utilizzare, oltretutto non sempre questo consenso è facoltativo, ma qualora lo fosse, faremmo meglio a non spuntare questa casella.

Fatta questa doverosa premessa, abbiamo un arma messa a disposizione da Google, tramite Gmail, che ci consente di scoprire quali siti cedono i nostri dati.

Nel momento in cui decidiamo di fare un’iscrizione online e ci viene richiesta la mail è possibile aggiungere un’estensione.

Per fare un esempio pratico se la nostra mail è Tecnoandroid@gmail.com potremmo modificarla in Tecnoandroid+(nome sito)@gmail.com.

Così facendo abbiamo appena creato una sottosezione nella nostra casella di posta e qui riceveremo le comunicazioni inerenti alla nuova iscrizione.

Se in questa estensione di Gmail dovessimo ricevere dello spam non richiesto, sapremmo subito il colpevole che ha ceduto i nostri dati. Avendo creato una sezione per un determinato servizio, qui dovrebbero arrivare solo le mail di tale sito.

Teoricamente aggiungendo l’estensione possiamo dire di avere disponibili infiniti indirizzi email, tutti sulla stessa casella, un trucco che sì potrebbe rivelare davvero utile.

 

Mirko Pili
Autore Tecnoandroid con la passione per l'informatica. Ragioniere e perito commerciale mi occupo di Trading e commercio online.