redmi-k50-pro-utilizzera-processore-foto-usato-prima

Il Redmi K50 Pro sarà dotato del processore di imaging costruito internamente da Xiaomi, che integra funzionalità software e hardware per aumentare la velocità di elaborazione delle immagini. Il processore d’immagine, che è stato soprannominato Imagiq 790, aumenterà gli scatti dell’obiettivo principale del 30%, attraverso l’obiettivo ultragrandangolare del 31% e attraverso l’obiettivo zoom 2x del 58%.

In precedenza, è stato ufficialmente confermato che l’edizione Redmi K50 Dimensity 9000 sarà dotata di una fotocamera principale da 100 MP con supporto per la stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) (stabilizzazione ottica dell’immagine). Durante l’acquisizione di immagini o video, la stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) riduce notevolmente le vibrazioni.

Redmi K50 Pro sarà rilasciato questa settimana

Inoltre, Lu Weibing ha dichiarato che gli acquirenti che acquistano la variante Redmi K50 Dimensity 9000 potranno selezionare una capacità di archiviazione interna fino a 512 GB. La serie di punta Redmi K50 sarà rilasciata il 17 marzo, secondo l’azienda. Si compone di tre varianti, ognuna delle quali è dotata di un processore diverso: lo Snapdragon 870, il Dimensity 8100 e il Dimensity 9000. C’è anche il Redmi K50 Gaming Edition, che viene fornito con un processore Snapdragon 8 Gen 1, ma quel modello è già stato rilasciato all’inizio del mese.

Il display Samsung 2K del Redmi K50 Dimensity 9000 è stato certificato da DisplayMate A+ per l’uso nel Redmi K50 Dimensity 9000. Con densità di 526ppi, regolazione della luminosità CC e supporto della temperatura del colore ambiente, oltre alla protezione Gorilla Victus, questo monitor è un ottima scelta.

Il dispositivo è inoltre dotato di altoparlanti stereo che supportano Dolby Atmos, GPS a doppia frequenza, NFC, un telecomando a infrarossi e un motore aptico dell’asse X, tra le altre caratteristiche. Inoltre, è il primo dispositivo del settore a utilizzare la tecnologia Bluetooth 5.3.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.